Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Sappi apprezzarmi non per quello che faccio..." di Luca Di Tolla


5
postato da , il
a Alessandra,grazie,a questo punto non voglio creare un precedente che potrebbe essere sia frainteso sia spiacevole.Porti il nome di mio padre che come diminutivo era Lisa,in gergo stava a significare "in gamba,notevole.
Ora ti volevo chiedere,come faccio a trovare la frase del giorno 13 Anche questo numero è una bella storia.
4
postato da , il
a Mario
il diminutivo te lo passo, non a tutti permetto di chiamarmi Ale...a chi non voglio dare e non voglio ricevere confidenza non permetto di chiamarmi cosi'..alla tua domanda se mi piace la filosofia, ti ho risposto nella frase del giorno 13 ...
non sò se la risposta ti convince , fammi sapere ...
3
postato da , il
A Ale(se mi passi il diminutivo) Puntuale,precisa come una rasoiata.
2
postato da , il
non la penso cosi'...
una persona deve essere coerente, agire e comportarsi cosi' come e' anche dentro...
non si può asserire "io sono cosi'" e poi con i gesti dimostrare tutt'altro..
e' destabilizzante per chi gli vive accanto, perchè arriva ad un punto che non capisce più con chi ha a che fare ....
1
postato da , il
Niente di speciale,é una frase che si dice sempre.

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti