Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Essere diffidenti aiuta a tutelarsi da..." di Chiara Libero


6
postato da , il
Vincenzo, certamente la diffidenza è creatura della non conoscenza... credo sia naturale in ogni essere umano.
E' inquietante, quando ci si sente, quasi obbligati, ad essere diffidenti di cose  o persone proprio perché, invece, si CONOSCE la loro inaffidabilità.
Ciao :)
5
postato da , il
Infatti Angela, - diffidare - così arido di sano sentimento, teniamolo per chi non si ama.

Ciao :)
4
postato da , il
Lucia, io per natura non sono diffidente, ma ho capito che qualche volta non sarebbe sbagliato esserlo... Ogni modo con questa frase intendevo demonizzarla!
Ciao :)
3
postato da , il
La diffidenza non serve a nulla . E' una invenzione costruita apposta per complicarsi la vita . Basta conoscere . Certo non è facile ma bisognerebbe educare se stessi tutta la vita per questo.  Avendo conoscenza la diffidenza sparisce .   Ideali romantici... Fanno più danni della peste .
Lucia Donati ha espresso un'ottima ricetta , ma è improponibile ai troppo sensibili ..forse .
2
postato da , il
La diffidenza è necessaria come il parmiggiano sulle melanzane!La tua ben descritta frase è il rapporto che teniamo col nostro prossimo che non amiamo.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti