Commenti a "La speranza ha due bellissime figlie: lo..." di Pablo Neruda


15
postato da , il
Per KIKKA: lo sdegno è prendere coscienza di ciò che urge venga cambiato. Facile e naturale sdegnarci, ma è l'AGIRE che deve essere attuato con il dovuto coraggio.
14
postato da , il
Pablo=unico e grande!
13
postato da , il
La speranza forse, per fortuna, ancora unisce la maggior parte di noi. Lo sdegno è molto più facilmente condivisibile del coraggio per cambiare una realtà che non ci può piacere. Non basta, comunque, il coraggio del singolo e neanche quello di una maggioranza di singoli. Come e dove trovare la forza di scardinare i poteri perversi che rendono questa nostra realtà così insopportabile?
Cominciamo da noi? O.K....ma non basterà se ognuno di noi resterà una monade vagante che finirà solo con l'implodere nel silenzio dell'universo.
12
postato da , il
sono daccordo, mai arendersi difronte alle difficolta'
11
postato da klò, il
Commento alla frase: concordo con Marco G., non c'è altro da aggiungere a questa filosofia...
Commento al sito: fortunatamente si è elevato il livello culturale rispetto all'anno passato (c'era da rabbrividire) e come grammatica, e come concetto. Grazie agli amici attuali!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti

Questo sito contribuisce alla audience di