Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il viaggio più meraviglioso l'ho fatto..." di Giuliana Zarantonello

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

15
postato da , il
Inoltre..NON ho detto che non mi piace ciò che hai scritto . 
E' piacevole.. ed è proprio questo il lato negativo ..
14
postato da , il
Respiro benissimo cara Giuliana  Z.   Se leggi la risposta che ho mandato ad Armanda ,magari avrai un'idea di ciò che io penso.  E cioè: E' troppo facile .. Un viaggio dici? Io non desidererei essere paragonato ad un viaggio !. Il viaggiatore va e viene senza problemi , e io rimango solo con un dolore immenso che mi seguirà tutta la vita e non diminuirà MAI..   ma di questo .. il viaggiatore se ne strafotte .  Viene , entra dove non potrebbe nessun altro e se ne va ... E mentre io faccio fatica a camminare e a respirare lui viaggia e ride  E mentre io stramaledico la mia stessa Vita e il Mondo intero !! lui prenota un altro viaggio !!   .  Succede anche questo cara .. e a quasi nessuno importa .  Hai mai sentito parlare di un uomo diviso in 4 pezzi ?  Un uomo disintegrato ?  Un uomo la cui vita vale zero ??
E già è difficile crederlo ..eppure esiste... eppure si alza a fatica ogni giorno ...    la vita non è uguale per tutti cara .. non è moda o gioco per chiunque .  
Detto questo ..ti auguro di essere felice il più possibile .
ma ora non so se tu possa comprendere.
Quando avrai passato i 60 come me e avrai due matrimoni alle spalle forse gli occhi vedranno in modo diverso. 
Ma io ti auguro che questo non ti succeda mai ..
Buon tutto .     .
13
postato da , il
Armanda... facilmente io vengo frainteso .  per queste mie prese di posizione , per le mie parole che sembrano escludere la parte più umana e semplice . E' un pregiudizio . Non ho nulla per principio contro l'unione semplice di due esseri diversi . Sono i modi, e tutto ciò che ne deriva  che non mi piacciono .  per le aspettative e le conclusioni che gli umani fanno di una delle attività più semplici che esistono .  In effetti le usano come un'arma e ciò è estremamente sbagliato secondo me .
Però .. c'è un grande però .. I giovani li comprendo e posso immaginare i guai che passano . Gli adulti non li perdono .. In ogni caso l'adulto SA quello che fa , e il fine in questo caso NON giustifica i mezzi.
Ovverosia.  Se intrattengo , se inizio una relazione , di qualsiasi livello  devo essere ben conscio che la cosa può far male , ed è di questo che dovrei preoccuparmi principalmente . Ma mi pare inutile spiegare quando nessuno se ne preoccupa, e dovrei scrivere un libro ... te lo risparmio . 
Per finire : dove non c'è abbastanza intelligenza e molta sincerità , nulla di buono può nascere . Questo è in sintesi il mio vero pensiero .
      Buona serata ....   ( per adulti intendo coloro che hanno passato i 50 )
Anche se possono esserci persone di tale eccellenza a venti anni , e barbari  a 90 ...
12
postato da , il
Amanda e Chiara grazie!!!

Ciaooo :-))
11
postato da , il
Vincenzo RESPIRA e mettiti tranquillo ;-) :-)

Non ti piace, pazienza, quello che ognuno di noi scrive è molto soggettivo e penso che ognuno ne tragga di conseguenza una propria interpretazione. 

Ti poni troppo domande e a mio avviso inutili, che ti importa? Non è un romanzo, ne una poesia, semplicemente un pensiero racchiuso in poche parole. Una similitudine trasmessa in poche righe, un passaggio, un viaggio della nostra vita.

Perchè la nostra vita è un viaggio continuo, anche dentro l'anima delle persone. E tu lo sai bene che dai viaggi si ritorna sempre, si ritorna con più consapevolezza e arricchiti sempre di nuove esperienze...

Respira Vincenzo... ciao buona serata ;-)

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati