Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Viaggio Binario 4. Trentasette minuti di..." di Miriam Serranò


9
postato da , il
Semplicemente stupenda, nella sua tristezza...
8
postato da , il
Ricorda che per inserire contributi devi farlo da qui.

Complimenti per la poesia!
7
postato da , il
verso libero è giuseppe
villa gordiani
prenestina
6
postato da , il
Strappami le dita
dal mio corrimano

è un posto sicuro
ma non porta lontano

c'è tutto quello che serve
mai niente di strano

strappami le mani
dal mio corrimano

non mi fa mai cadere
ma non sa certo di buono

strappami il corpo
dal mio corrimano

sono pronto a partire
il bagaglio l'ho in mano

strappami il cuore
dal mio corrimano

e lancialo in cielo
verso un viaggio
imprevisto in cui
niente è sicuro.
5
postato da , il
COMMOVENTE

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti