Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La felicità è tagliarsi le vene. E scoprire..." di Joe McFly


95
postato da , il
Ciao Ariel, non sono molto d´accordo con te, La vita e´bella se ci stai bene. Inutile ripetersi che va tutto bene quando ci si sente come ad una festa alla quale non ci si diverte. A volte le cose possono semplicemente andare male e non esiste carriera o soldi che possano convincerti che vale la pena andare avanti. Io non ci vedo niente di eroico o particolarmente corraggioso nell´ostinarsi a rimanere della partita. Baci. Eleinad
94
postato da , il
Vi abbraccio.

E questo è il mio contatto:
panta_rhei_@hotmail.it
93
postato da , il
ciao!
Mi chiamo Anna.
è un pò di tempo che leggo i vostri commenti.
Fin ora non ho mai risposto perchè non ho nulla di "grandioso" da dire in merito. Non c è nulla che possa dire qui che sia più grande del vostro dolore.
Io non penso che chi si taglia sia un pazzo o un egocentrico che vuole attirare l attenzione su di sè. Penso solo che chi arriva a questo, non ne possa più di soffrire (dentro) perchè ha una disperazione e un vuoto talmente grande che non sa come rimediare. Io di fronte al vostro dolore, non ho parole. Non lo posso neanche immaginare. Ma ho un deisderio, vorrei che voi me lo raccontaste, VOGLIO ASCOLTARVI.
Ho deciso di lasciarvi il mio contatto, non perchè abbia qualcosa da insegnarvi o perchè voglia convincervi a tutti i costi che la vita è bella. Purtroppo la vita non è per tutti bella...c è chi la sofferenza non se la cerca, ma ci nasce.
Sono convinta di una cosa però: parlare del proprio dolore può aiutare a controllarlo un pochino e non diventarne vittima. In due si è sicuramente più forti che in uno. Forse in due, o in più di due possiamo provare a cambiare qualcosa. Io sono pronta ad ascoltarvi e aiutarvi a lottare, lo desidero.
Abbiamo bisogno degli altri, chiunque di noi ne ha bisogno, io per prima. Una lametta non può nulla, ve lo garantisco. Ma due persone si.

Vi abbraccio.

e questo è il contatto msn: panta_rhei_@hotmail.it
92
postato da , il
sei un grande Joe!
io perdo facilmente la pazienza ...purtroppo...sono troppo istintiva.
ciaooo a tutti
ripeto LA VITA è BELLA!
91
postato da , il
Cara Marina,
bisogna sì spronare le situazioni, ma bisogna andare cauti... Ci sono persone al mondo che soffrono per svariati motivi... Certo, si potrebbe dir loro che altre hanno problemi gravissimi, ma non sarebbe la cosas giusta da fare... Non in questo caso... Cmq, è un discorso lungo...
'TuCheNonTiTagliPiù' è bello conoscere persone che hanno smesso di farsi del male. Ma se hai ancora del dolore da sfogare, contattami (trovi l'indirizzo in qualche mio commento precedente).
Ci sono mille modi per sfogare il dolore e non sempre il provocarsi dolore fisico è il migliore.
Solo una cosa: non dite che non possiamo capirvi o che io faccio il saputello... Non sarei qui se non potessi capirvi!
Un bacione...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti