Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Amleto di William Shakespeare


79
postato da , il
rispondo a grande puffo...può essere anche un bel libro il conte di montecristo, ma ora stiamo parlando di amleto, ergo il tuo intervento è proprio innopportuno
78
postato da , il
palliati
77
postato da , il
ma siete pazzi viva il conte di montecristo
76
postato da , il
credo che amleto rispecchi il pensiero dell'uomo che molte, forse troppe volte, si pone questa domanda: essere o nn essere? sono parecchi i casi in cui le persone scelgono di suicidarsi, di porre fine alla loro vita, nn so perchè questo accade..forse perchè siamo vigliacchi e nn riusciamo a superare gli ostacoli che la vita giorno per giorno ci pone dinnanzi, o forse perchè queste persone mancano di affetto, sogni, illusioni, qualcosa in cui credere..amleto si trova in una situazione molto difficile, in cui forse pochi o proprio nessuno di noi si è trovato..eppure nonostante le vicende frustanti in cui si è venuto a trovare, ha cercato il coraggio dentro di sè per andare avanti, non credo che nn si sia ucciso per viltà e per paura, ma sl perchè aveva fatto una promessa al padre, la promessa di vendicarlo, ed è per questo che amleto può considerarsi un grande uomo...tutti noi dovremmo trovare un motivo per continuare a vivere, perchè la vita è un dono, capita una volta sola e nn vale la pena di sprecarla.
75
postato da , il
si ma lla fine il quesito resta...ESSERE O NON ESSER??? io ancora nonl'ho trovata la risposta

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti