Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La paura è il male primario, tutti gli altri..." di Dario Pautasso


6
postato da , il
Cara Giuditta, mi fa piacere che tu abbia colto subito cosa intendevo con queste parole. La paura come "non vita", da cui ne derivano necessariamente tutti i mali dell'uomo. Bello lo spunto, grazie!
Sì, comunque, io mi sfogo un po' qui sopra, ingenuamente, per sorridere di più nel mondo vero :)
5
postato da , il
La paura, una sensazione che nasce da dentro e ci puo’ attanagliare.
Come una morsa che ci porta all’inazione e quindi alla “non vita”. Come sconfiggerla? Come superarla traendo da dentro di noi una forza inaspettata?
Qualcuno la chiamerebbe resilienza, quella energia che ci nasce da dentro e ci fa essere grandi quando fuori il mondo vacilla e la paura fa capolino all’uscio dell’esistenza.
A noi la scelta di farci sopraffare, a noi la scelta di vincerla ed essere profondamente umani e straordinariamente ricchi di risorse.
La prima regola è quella di riconoscere cio’ che ci fa paura e indagare le motivazioni che ci spingono a provarla, così facendo la paura stessa si attenua e i contorni si fanno meno vividi, più superabili.
Frasi tratte dal libro “Paura” di Thich Nhat Hanh:
Questo è un pensiero che io condivido Dario.
Ho letto parecchio di tuo, sono pensieri,frasi,molto sentite da te,
mi piace il tuo modo di "sfogarti"..Almeno così io penso che sia!
Bella Dario!!!  :-))))
4
postato da , il
Scusa, cosa intendi con "principio di tutto"?
3
postato da , il
l'uomo più forte lo è diventato perché al principio di tutto ha avuto paura.
2
postato da , il
...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti