Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Dio... esiste oppure no? L'eterno dilemma di..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

11
postato da , il
Non ho commentato nessuno,solo la frase,anzi,ho dato un consiglio,neanche giudicato.I dubbi esistono perché la Bibbia non si legge,molti non conoscono nemmeno una virgola di cio' che vi é scritto.Se ringrazi i credenti hai ringraziato anche me Silvana,perché,come dice la parola stessa,io sono credente al 100%,perché so che Gesu' esiste,sento ch'é con me e mi salva da ogni male,credo punto per punto alla Bibbia,non ho nessun tipo di dubbio.Un credente che ha dubbi che credente é?
10
postato da , il
Grazie Barbara, hai ragione betta.Ringrazio anche tutti gli altri credenti e non che mi hanno commentato.
9
postato da , il
credo che l'incertezza sia il brivido di ogni essere umano, anche la molla per un credente ad andare oltre il contingente, il terreno. Spingersi verso il divino non è semplice!
8
postato da , il
Tutti in paradiso i credenti allora?
7
postato da , il
Silvana, con questa domanda ha messo in crisi tutti.
Essere credente ragazzi, non significa che uno ha il diritto di condannare il prossimo. Non credo che un Dio cos’ buono come dite voi credenti possa chiudere così facilmente la porta, altrimenti la sua bontà,dove sta? Ammiro la Silvana  per come si mete sempre in discussione. Non condivido tutti i suoi pensieri, però.
Ognuno ha diritto di credere o avere dei dubbi. Nessuno a giudicare.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati