Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mi auguro che sia possibile non riporre più il..." di Giulio Pintus


52
postato da , il
Lion, spero per te che il treno sia arrivato e spero che ti abbia portato in qualche dove, ma forse, solo per un desiderio egoista che prova gusto nel leggere i tuoi esercizi, spero che non sia mai passato :-)
51
postato da , il
Perdonate....
Sarà forse colpa di un'acuta "congiuntivite" ma vi prego di leggere "sebbene esista" in luogo di "sebbene esiste"...
Tutto questo per la precisione... :-)
50
postato da , il
Il legulei non c'entrano nulla infatti. I legului chissà.
E comunque nel caso la corda va stretta con cura...

Li avevo citati solo in un mio commento precedente (si fa per dire) per uno dei miei consueti giochi di parole, dentro i quali o dietro i quali scopro spesso annidarsi interessanti messaggi provenienti dall'inconscio.
E' un esercizio che consiglio sebbene esiste il fondato rischio che non porti in alcun dove.
Ma forse è solo uno stadio transiente che condurrà ad uno successivo caratterizzato dal nichilismo universale.
FINE DELLA SEDUTA: 60€.
49
postato da , il
Tra le righe esiste tutto e il contrario di tutto. L'intera biblioteca di Babele è in realtà nascosta tra le righe. Lo sono anche i legulei, che però non ho capito che cosa c'entrino; tuttavia, se mi è consentita una notazione appena sopra  le righe, Strabone (che notoriamente ci vedeva poco) insegna, per sua esperienza personale, che con i legulei bisogna andarci molto, ma molto cauti: è infatti un attimo credere che siano dei legulei, ed accorgersi poi che, invece, erano dei legului.
    Con le avvilenti conseguenze del caso.
     Buona nottata.  :: //
48
postato da , il
A volte il significato va letto tra le righe, più spesso va a letto con le rughe...
Scusate... sto aspettando un treno da 20 minuti ed il minimo che posso fare e' scrivere questi nonsense.
Poteva andare peggio...
Buona notte

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti