Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il dolore nasce nell'ignoranza dell..." di Giulio Pintus


16
postato da , il
Quella dell' inchiostro l' aveva postata un amico su P&P, la ricordo bene e ricordo anche la sua schiettezza ed intelligenza, benché, certamente, dubito che egli  ricordi  la mia ( forse).
15
postato da , il
Rispettare non vuol dire assecondare. posso dirti che hai detto una s t r o n z a t a, ma guai se fossi per la censura delle s t r o n z a t e.
;).
14
postato da , il
Certamente gioia e dolore  (forse) sono sentimenti esclusivamente umanoidi,  ma non escludo  che l'inquietudine e l'oblio esistono anche in natura , di conseguenza non me la sento di sentenziare un qualcosa probabilmente più grande di me. Certamente esistono moltitudini e tante altre cosette divertenti, ma si rischia di perdere coscienza di noi stessi se ci addentriamo in cose più infinite. Si rischia soprattutto di comprendere l'universo ma di non riuscire a prendere coscienza di se stessi per il fatto che ci siamo allontanati troppo ( fantasticando). Riguardo al tuo ultimo commento, forse il dolore ha semplicemente più cose da dire rispetto all'amore. "Ha più inchiostro", come disse una vota qualcuno.
13
postato da , il
E' stato un piacere averti come ospite, torna quando vuoi ... a rispettare le st ron zate :-)
12
postato da , il
E' stato un piacere averti come ospite, torna quando vuoi ... a rispettare le stronzate :-)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti