Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I grandi spiriti hanno sempre incontrato l..." di Albert Einstein


10
postato da , il
Vorrei spezzare una lancia in favore di Einstein. Non necessariamente la frase deve essere vista in chiave offensiva, forse per mediocri non intendeva persone prive di cultura o sensibilità ma persone che davanti ad una nuova visione delle cose la respingono a priori e tacciano chi la professa un  matto o un individuo scomodo alla società, insomma un 'diverso'. D' altra parte è innegabile guardando la storia passata
quante grandi menti sono state messe al bando perchè non seguivano il 'pensiero unico'. Perfino le grandi scoperte scientifiche all'inizio sono state contestate e condannate, poi però il tempo ha dato loro ragione. Essere 'grandi menti' è decisamente un dono della natura, non è necessario fare paragoni, ogni essere umano
possiede un suo valore, ma dobbiamo prendere atto che taluni nascono particolarmente dotati, è impossibile negarlo, altra cosa può essere la loro indole più o meno meritevole di lodi, ma davanti ad una mente eccelsa che ha contribuito al benessere e allo sviluppo culturale e sociale dell'uomo non posso che apprezzarlo.
9
postato da , il
Staff, gentilmente posso avere notizie del mio commento scritto un mese e mezzo fa, vittima innocente di un controllo automatico ?
Antisocial network.
8
postato da , il
Se non esistono i grandi spiriti, non esistono neanche i mediocri; infatti, per definirli tali, con chi li paragoneremo? Con chi non esiste?
     La verità è che tutti sono imperfetti, e chi ne è cosciente comincia a vederci chiaro.
7
postato da , il
Credo che in questo caso ci troviamo di fronte ad un' eccezione.
Mediocrità che si oppone pacificamente, quanto persistentemente, ad altra mediocrità.
6
postato da , il
Perbacco, più di un mese per valutare un commento...
Quasi che i tuoi commenti incontrassero un'opposizione violenta... :)))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti