Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non mi piace Nietzsche perché ama la..." di Bertrand Arthur William Russell


52
postato da , il
Un originale ( allora originale  ) sofismo per non mostrare la propria ignoranza circa qualche argomento , o per evitare di mostrare i propri limiti su una data questione , risale a S. Agostino che , interrogato su cosa fosse il tempo rispondeva : " Che cos'è il tempo? Se non me lo chiedi lo so; ma se invece mi chiedi che cosa sia il tempo, non so rispondere".
Oggigiorno , è pratica diffusissima anche alle elementari . Ogni bambino che non ha studiato , adduce motivazioni , atte a giustificare il proprio silenzio , simili ... credendo a volte di trovare una soluzione esterna al cerchio dell' istruzione , o a quello dello studio.
Buon giorno.
P.S.  Mi piacerebbe che  non fossi io a cancellarlo , ma l' autore stesso  dell ' ultimo commento a questo  URL,  a farlo e che lo stesso si scusasse per le parole davvero sconvenienti scritte : www.pensieriparole.it/aforismi/musica/frase-125812#vcomments
Spero.
51
postato da , il
-------------------------------------------------------------------------------------------------
50
postato da , il
Giuseppe, io non ho bisogno della tua visione sul mondo nuovo o "un" mondo nuovo, ma può darsi  che una visione io ce l'abbia comunque. Ripeto ancora una volta: io posso condividere come tu puoi condividere, ma condividere non vuol dire sostituirsi a qualcuno o a qualcosa, anche volendo non potrei. Di conseguenza i miei pensieri o le mie condivisioni sono dei fiumi che scorrono, ma non tornano mai. Se io dovessi prendere come esempio il tuo ragionamento  finirei automaticamente comunque in una categoria. Quando alle elementari ci insegnavano un giochetto che trattava di trovare la soluzione all'interno di un cerchio, io sono stato l'unico a trovarla uscendo fuori dal cerchio. Perchè il mio istinto è voluto uscire fuori.... e così facendo trovai la soluzione. Perdona questa sc*e*me*n*za...ma non posso spiegarti ulteriormente qualcosa che conosco solo io. "conosco solo io" non in senso di superiorità verso qualcuno,ma inteso come "verità di un privato personale". Non m'interessa farmi spiegare o rendermi trasparente o franco, o Antonio o Giuseppe. Io ho a disposizone delle parole su una tastiera.... e devono andare da sole... io non le controllo. E' il mio passatempo--  o un tempo perso che ho scelto di voler perdere..... o qualcosa che adesso alla mia tastiera non viene in mente. 
Di nuovo.
( Ma niente di nuovo )
49
postato da , il
Può darsi giuseppe, ma possono aiutare a mantenersi con i piedi per terra. Certamente alla tua super filosofia e al tuo modo di analizzare le cose quella frase apparirà soltanto come uno spiffero innocuo. ma c'è molto di più in fondo. Ma non posso spiegare quello che poi servirà  esclusivamente come analisi matematica. Non avrebbe senso e non sarebbe utile. inoltre ritengo che  "alcuni" pensieri sono più reali e veritieri quando vengono vissuti piuttosto che spiegati. Altro non so dirti.
48
postato da , il
Forse mi sbaglio Pino ma non credo che Russel possa essere definito ateo,
se non   in senso religioso. Egli possedeva grande spiritualità e difendeva
il suo pensiero con coerenza anche nel privato.Infatti uno dei suoi scritti si
intitola 'Perchè non sono Cristiano' non 'Perchè sono ateo' credo che ci sia una differenza sostanziale tra le due espressioni.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti