Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non mi piace Nietzsche perché ama la..." di Bertrand Arthur William Russell


232
postato da , il
A ben pensarci, i nuovi effetti mediatici non sono solo le "grillate": dimenticavo il Papa che va in tram.
231
postato da , il
E poi... restituire alla "cosa pubblica" 46,5 milioni di euro (un bruscolino) per fargli fare la fine di tutti i miliardi che vengono sperperati dalla macchina ormai acefala della  "cosa pubblica"? Fossi stato in Grillo, li avrei divisi tra gli iscritti al movimento, o meglio ancora tra i 10 o 15 mila votanti delle "quirinarie". Almeno sarebbero stati 2 o 3 mila euro a persona per quei poveri cristi. Ma, certo, forse non avrebbe avuto lo stesso effetto mediatico. Perché solo di quello si tratta: di effetto mediatico. C'era una volta Emilio Fede per il PDL, e le Feste dell'Unità, le processioni e gli intellettuali per il PD; Ora si sono aggiunte le "grillate" per le ex schede bianche e gli scontenti. Ma nulla di più. Purtroppo.
230
postato da , il
Nelle condizioni economiche ed internazionali in cui era ed è l'Italia, qualsiasi persona responsabile avrebbe dovuto pensare che occorreva fare un Governo. Il M5S aveva 8 milioni di voti (la maggioranza relativa alla Camera) e li ha messi in congelatore rifiutando l'offerta del PD di fare un Governo insieme (per tentare di realizzare almeno una parte dei suoi famosi "punti"); per poi portare quegli stessi elettori all'opposizione a Governo formato; tutto ciò per poter restare in finestra e criticare oggi, che, come ovvio, più di quello che il PD sta facendo, insieme al PDL, non si può fare... Questa tattica opportunistica ha avuto ed avrà effetti evidenti, perché gli 8 milioni di voti, e secondo me anche i 4, alle prossime elezioni (tra 5 anni) li vede col cannocchiale, come dimostrato dalle speranze M5S frustrate impietosamente alle elezioni regionali...
     La verità, secondo me, è che il M5S ha tradito la maggior parte dei suoi 8 milioni di elettori. E gli altri partiti (perché anche M5S è un partito) hanno naturalmente tradito tutti gli altri elettori, come avviene da tempo. Conclusione: l'unico partito che in Italia non tradisce mai è quello della scheda bianca.
     Quanto poi ai 46,5 milioni di euro restituiti, beh, questo era uno dei punti; se il M5S avesse fatto il Governo col PD, avrebbe sicuramente potuto spuntare questa e tante altre belle leggi, prima fra tutte una nuova legge elettorale, e poi il blocco della spesa degli F35, e tante altre belle cose; e  i milioni risparmiati sarebbero oggi molto di più, mentre con 46 milioni non ci si costruisce neanche uno stadio di calcio.
     Tuttavia il M5S non è da buttar via: è e sarà un ottimo partito di opposizione per i prossimi 2000 anni.
229
postato da , il
il cavaliere al governo c'è stato messo dal PD e dagli italiani, il M5S ha un'infinità di colpe,la prima in assoluto è di aver creduto che gli italiani avessero un cervello(senza offesa per nessuno). il PD e il PDL hanno un programma simile in tutto e per tutto, differisce solo in pochi punti, il M5S completamente diverso da loro. il M5S ha restituito 46.5 milioni di euro, di esubero, che facendo un calcolo apprrossimativo si può quantificare in 90 miliardi di euro in 20 anni che PD e PDL non hanno restituito, senza contare gli agi,vizi,doppi,tripli,quadrupli stipendi,pensioni etc.. Si può dire che il M5S è un'armata brancaleone e che non risolverà i problemi del Paese ma almeno ci provano. Il governo attuale PD-PDL in 70 giorni non ha fatto assolutamente niente per il Paese e i suoi cittadini, il paradosso è; che questa è la cosa migliore che hanno fatto negli ultimi 20 anni, se non si muovono non fanno danni
228
postato da , il
La pubblicità visiva su internet può anche passare; ma quella uditiva a tradimento (perché devi attivarti per disattivarla ogni volta che attacca) è una vera molestia: dovrebbe essere vietata.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti