Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La scuola dovrebbe insegnare la responsabilità..." di Carl William Brown


5
postato da , il
Ciao Attila, salutami i p0lli predat0ri e le galline predatrici. Mi chiedo che razza di uova sfornino; probabilmente non avranno l'albume, ma solo tuorlo. ROSSO.
4
postato da , il
Non e' che non si sia mai vista, Vincenzo...a volte la Massa Critica emerge dal letargo, fa una breve apparizione nella storia, per poi riaddormentarsi. Ci sono eventi che la possono risvegliare: la fame e' buonissimo stimolo, la paura di perdere quello che hai pure, la disperazione poi e' la principale molla che fa svegliare la massa critica. Secondo te i "sansculottes"non era dei precursori di tale fenomeno? E i rivoluzionari rossi, cos'erano? E i partigiani? E gli indignados.......tutti polli predatori, degli incazzati, ruspanti polli predatori....
3
postato da , il
http://www.lyricsreg.com/lyrics/archive/Controlling+Crowds/

http://www.youtube.com/watch?v=bhMz7x1ZaGM
2
postato da , il
Concordo con Klaus...per insegnare ad essere responsabili, bisogna anche prendere coscienza e per prendere coscienza bisogna imparare a pensare in "proprio", ed e' questa la cosa che maggiormente temono i politici..una massa di persone consapevoli e pensanti, in una parola: Massa Critica!
1
postato da , il
I politici si arrogano la responsabilità, perciò gradiscono  sudditi obbedienti...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti