Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Un uomo adulto di Dario Pautasso


11
postato da , il
Cari ragazzi , non voglio contraddirvi ma fare una riflessione. Concordo che lo scopo primario di una poesia è quello di trasmettere le proprie emozioni. Ma perchè questo avvenga nel modo più efficace occorre anche un minimo di applicazione. Cercare il ritmo della frase,
legare il contesto e renderlo fluido , questo apporta al proprio scritto un valore aggiunto naturalmente oltre al valore di ciò che si esprime. Naturalmente non parlo per capacità ma per il piacere di leggere le vostre emozioni in bello stile ciò premia noi e chi ci legge.
10
postato da , il
Il momento più bello, a mio parere, sarà quando deciderai di non buttare la spugna, indipendentemente da amici affettuosi, e incoraggianti parole e altro ancora. sara quando terrai tenacemente la tua spugna per amor tuo....
(ma....si sa, la facilità con cui interpretiamo situazioni altrui è sempre notevole e sprov*ve*duta!)
Stai bene, Roberto! :) :)
9
postato da , il
Non ci crederai Dario, ma solo quale settimana fa avevo deciso di non pubblicare piu' nulla, per vari motivi.... ma quello piu' importante era l'assenza di significato che trovavo nella comunicazione virtuale!
Meno male che ci ho dormito sopra per po' e che  poi ho finalmente deciso di restare e vivere a modo mio questo mondo surreale che comprende anche Pensieri!
Grazie a miei carissimi amici che mi hanno spinto a non gettare la spugna e grazie a dei nuovi amici come te che hanno notato la mia personalita' sono ancora qui a condividere la mia vita!  Quindi sono lunsigato per il tuo complimento e non importa se il connubio o lo stile poetico non e' azzeccato , quello che conta veramente e' noi tutti viviamo la vita come una poesia vissuta!  Il mio intuito mi dice che non sono il solo che apprezza la poesia che riscalda il cuore, stimola la mente e libera l'anima! Alla prossima, una abbraccio , Dario, stammi bene...ciaoo da Roberto
8
postato da , il
Roberto, Non credo che le cose siano cosi' facili da collegare (riferito al connubio che hai fatto tra questo pensiero e l'altro che hai già anche commentato)! Però non posso che essere molto gratificato dalle tue parole. E ti ringrazio molto per la non-banalità, che, devo essere sincero, apprezzo molto. Del resto ho già notato che possiedi una sensibilità notevole, se posso...
Ti informo però che talvolta anche io scrivo in quella forma poetica che in effetti risulta quasi surreale, melensa e gravida di forzature auliche (...) che tu mi hai fatto capire di non amare molto. Nemmeno io ne sono molto attratto, ma ogni tanto ci casco ugualmente, soprattutto se fuori il soffia un bel vento tiepido, il sole tramonta e gli alberi sono in fiore... trallallerotrallallà! :)
Un abbraccio!
7
postato da , il
Ciao Dario, adesso ho capito da questa tua altra stupenda ed intima riflessione perche' ha perso la capacita' d'amare...Anche se non mi conosci, io sono strano nel mio modo di commentare, ma del resto certe volte sono un po' pesante quando sorprendo gli altri con i miei commenti originali perche' non mi piace essere banale! Ma non mi capita spesso di essere sorpreso dagli altri  e solo chi mi e' veramente amico , qui in Pensieri o Fb o nella vita reale, sa che sono una persona sincera quindi credimi quando ti dico che mi ha toccato profondamente con questa tuo racconto lirico della tuo tenero e malinconico vissuto!  Continuero' a leggerti perche' sei davvero un bravissimo scrittore che parla dela vita vera  e non della forma poetica adorata da troppi poeti!
Quindi, complimenti ancora per avermi fatto vivere le tue emozioni e rivivere certe emozioni dal mio stesso passato!
Alla prossima, ciaoo da Robert!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti