Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Un sapiente e consapevole miscuglio di..." di Giuseppe Freda


23
postato da , il
siamo una società di illusi, siamo noi che facciamo volteggire gli ippopotami, è come farci credere d'aver visto degli elefanti volare, e senza disincanto li vediamo veramente!
La verità ci sembra volgare perchè vera.
Ci sono troppi illusionisti, nei palazzi, nelle chiese, nelle piazze.
La gente crede perchè disperata, esasperata.
22
postato da , il
Ci riprovo , si tratta dello spazio tempo !!
Gli ippopotami e le libellule sono degli anfibi , ma , gli ippopotami, volteggiano    in acqua ,  solo a tratti , in una giornata; le libellule invece solo in una parte della loro vita possono dirsi anfibi e solo in un ' altra limitata esclusivamente dalla  fine dello  stadio larvale , esse  possono finalmente volteggiare ... in aria.
Vabbè , non voglio rovinarti questo stimolante giochino , non è quello il mio intento , fai si  , dunque , che  la mia vittoria sia annunciata direttamente da Napolitano :-))
21
postato da , il
Perbacco, solo ora mi accorgo che anche Franca si era cimentata...
Vediamo...
No, no: il sapiente è semplicemente aggettivo, e si riferisce al miscuglio. Il miscuglio è l'antidoto. In effetti, di fronte ad un nuovo Papa buono (speriamo), anche il Papa è un po' aggettivo... Quanto però ai cardinali-ippopotami, comprendo che dimensioni e movenze possano ricondurre all'idea, ma a volteggiare mi sembra sarebbero nel caso gli ignari fedeli, e non i bestioni...
Eh, no... Anche per te acqua, Franca...
...Peccato! (come avrebbe detto il buon Mike...)  : ))
20
postato da , il
Rendo onore alla tua costante ricerca della soluzione. A domani la soluzione del rebus, nella speranza che si avanzi frattanto qualche altro concorrente.   : ))
19
postato da , il
Ok , per oggi mi sono sufficientemente dissetato  ... io passo :-)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti