Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Quel giorno, tu sapevi che era l'ultimo." di Chiara Libero


5
postato da , il
Grazie yang per aver commentato questa frase, a me molto cara.
Mi conforta poter condividere il dolore per la perdita di entrambi i genitori,e riconosco che il tuo modo di ricordarli sia il migliore. Ti assicuro che nei miei ricordi i momenti più belli ed intensi sono i più frequenti e spesso sono motivo di argomento in momenti di serenità trascorsi in famiglia.
Ciao.
4
postato da , il
Io ho visto spegnersi i miei genitori, un'esperienza che lascia il segno per tutta la vita, ridotti a ossa per colpa di cellule "impazzite".
Però io sono qui, devo andare avanti, devo raccogliere tutte le forze che i mie genitori hanno usato per farmi crescere, forze che non devono andare perse in ricordi malinconici ma in ricordi piacevoli in loro compagnia.
3
postato da , il
Grazie Carlo per averlo pensato e condiviso
Ciao.
2
postato da , il
E' un pensiero molto profondo Chiara...
1
postato da , il
Questa sua consapevolezza in quel giorno mi turbava e mi procurava un dolore così proffondo che non avevo mai provato prima, mi sentivo sconvolta e non volevo crederci. In quel giorno, una parte di me se ne andò con lei per sempre. Solo dopo me ne resi conto.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti