Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Fedele compagna di Sir Jo (Sergio Formiggini)


14
postato da , il
Giuseppe, capisco perfettamente le tue parole. E' sempre meglio riuscire ad evitare tutte le situazioni che provocano disagio! Ma non sempre è possibile o giusto, comunque non sempre è facile riuscire ad evitarle...

A me la solitudine riflessiva, quella in cui penso con tranquillità fa molto piacere sempre; la solitudine dolorosa non mi dispiace, ma se dura brevi periodi, se non è realtà quotidiana che rischia di diventare squilibrio psichico...
13
postato da , il
Al tuo commento 3, dici che la solitudine è bella quando si sa di poterla evitare...
    Beh, la stessa cosa vale per tutto: anche per la compagnia.
    Anzi: le compagnie moleste o inevitabili (pensa alla convivenza quotidiana con colleghi antipatici, o a rapporti di coppia inevitabili per la presenza di figli o di problemi economici) sono spesso peggio, molto peggio della solitudine.
    Anche di una solitudine inevitabile.
12
postato da , il
E cosa ha da dire il silenzio secondo te Luisa?

Non posso ascoltarlo, dice cose che cerco di non sentire!!!
11
postato da , il
Esatto Luisa ...
10
postato da , il
a volte la solitudine è migliore di qualsiasi compagnia.
è solo tua

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti