Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Qualunque sia l'età, ci sono uomini..." di Angela Sclaunich

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

13
postato da , il
Non sono sinonimi , ne hanno lo stesso significato ma sono concatenati perchè l' affidabile è colui che merita la nostra fiducia , fiducia che ovviamente prevediamo non essere tradita e dunque è ovvia e prevedibile l' attesa di fedeltà nell' affidabile .
Ho scritto il precedente commento però per un motivo : La fedeltà che riteniamo ovvia nell ' affidabile costituisce la preferita base d' appoggio del traditore.
Per quanto riguarda , poi , la virtù , ebbene , non c' è peggior virtù di quella che si opera per abitudine e non per indole o desiderio.
D' altronde l' abitudine non è forse la radice della noia ?
12
postato da , il
Indubbiamente l'esperienza insegna , si presume quindi che una persona ad una certa età abbia maturato il suo carattere in modo positivo, ma se ciò non è avvenuto credo ci si possa mettere una croce sopra.  La maturità di una persona avviene dietro a molteplici input sin dall'adolescenza , caso contrario quando gli input  sono negativi. Per il resto 'copio e incollo' il pensiero di Angela.
11
postato da Angela, il
Anch'io la penso come te Margherita:)
Oggi è vero, va molto di moda la coppia madre-figlio e padre-figlia..di gossip ce ne sono...anche se l'ironia giornalistica e lo stereotipo  concetto della comune gente, punta sempre il dito verso la donna-madre.
Escludendo patologie e interessi socio-economici,  come dici te, qui  non c'è distinzione di sesso.
Sono convinta che quando c'è un intesa reciproca e un buon equilibrio, l'età anagrafica non conta.
Tant'è che vi sono donne e uomini "affidabili" e viceversa..
Per affidabile intendo persona concreta, presente e responsabile (scusa la fotocopia Margherita)...quante persone a 50 anni (uomo e donna) si comportano e agiscono da adolescenti e in tutti gli aspetti???
Vuoi per scelta di vita, vuoi perché è la loro innata personalità e non cambieranno mai, ovviamente...la personalità si cristallizza.
Nel secondo caso, queste persone erano così a 20,30,40 ad oltranza...
Quante altre, nel primo caso, sono affidabili e maturi già a 25? Lo saranno anche in seguito...
Da qui è partito il mio pensiero...
10
postato da , il
Caro Giulio credo che 'affidabile' e 'prevedibile' oltre ad essere aggettivi non sinonimi abbiano anche significato diverso. Prevedibile è colui che non spreca energia per rinnovare se stesso nè per donare agli altri un  moto di spontaneità,
affidabile è la persona sulla quale puoi contare che sai che c'è , che è presente
quando serve e che ha una sola parola, in questo non vedo noia ma virtù.
9
postato da , il
Peccato che  affidabile  faccia rima con prevedibile, e che le previsioni siano uno strumento per raggiungere obbiettivi del tutto imprevedibili.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati