Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I Tecnici: Sono abili, professionali e freddi..." di Giulio Pintus


21
postato da , il
Scusate , forse faccio discorsi più grandi di me ... lascio serenamente parlare chiunque abbia una visione più ampia ed oggettiva.
20
postato da , il
L' opinione si trova alla medesima distanza dalla verità , di quella che separa la menzogna dal punto di vista , quindi ti do pienamente ragione .
Ma quando dico che intendevano produrre del bene , intendo dire che gli americani si trovavano in quella speciale condizione per cui tutto ciò che produce male al nemico , produce bene a noi ed ai nostri alleati . Insomma in quella speciale condizione  che più odio al mondo - vedi politica-.
19
postato da , il
Giulio il tuo appunto è corretto ma il punto di vista non è una verità.
La verità sta in equilibrio sulla ragione dell'uomo stesso.  Credo che nessun popolo sia orgoglioso nell'aver procurato del male, a ragione o a torto, quindi il bene è 'bene' nel senso semplice della parola. Ora il nostro governo pensa di fare ben facendoci del male, punendo chi non ha colpe ,questo può essere giusto come punto di vista, ma non è il 'bene' assoluto.

Bea ! se mi sfoglio mi 'spoglio' e con l'inverno alle porte è meglio che conservi i miei petali, ciao!
18
postato da , il
Beh  Flavia , bene per loro stessi e male per i giapponesi ed i russi !
Il governo americano aveva diverse alternative alla distruzione del Giappone : embargo ad oltranza , accettare la semplice richiesta d' immunita del loro imperatore, o attendere che i russi attaccassero l' armata rossa ufficializzata un solo giorno prima.
Chiaro che il senso d' onnipotenza che garantisce il possesso di un simile prodigio della tecnica  non poteva lasciare alternative diverse dal bombardamento sui civili.
In Italia , invece tutto è a posto , fatto salvo il bombardamento di tasse sulle famiglie.
17
postato da , il
Giulio,
non ci credo che gli americani volevano produrre del bene sganciando bombe atomiche.

Non stavano giocando facevano sul serio

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti