Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I Tecnici: Sono abili, professionali e freddi..." di Giulio Pintus


46
postato da , il
Flavia,  solo  con difesa impossibile si può sperare una vittoria improbabile.
Tutta colpa di Eraclito : " Bisogna imparare a sperare nell'insperabile" .
45
postato da , il
Franci , l' idea del gatto è interessante :-)) sarebbe sufficiente a questo punto - traendo spunto dalla nota   "Evoluzione della legge del Paradosso del gatto imburrato" -  incollare sulle balle del felino , a turno , i politici corrotti :-))
44
postato da , il
Giulio non sono d'accordo, l'onestà non è una virtù per il politico ma una condizione indispensabile, inoltre chiunque fosse non può essere in nessun modo uno sprovveduto , la corruzione ha un odore inconfondibile e si sente da lontano, chi non la sente è perchè si tura il naso per convenienza.

Bea l'anarchia è di per sè un pensiero utopistico in qualunque Stato (o luogo)
sopratutto per il popolo Italiano, che con dispiacere devo dire è uno tra i
Paesi al mondo più incivile e senza amor proprio. Più che anarchia in Italia
sarebbe una guerra civile ancor peggiore di quella che abbiamo ora. Non è possibile far a meno della politica sana e quì ritorna il gatto che invece di
mordersi la coda si azzanna le ba.lle !!!!!!!!!!
43
postato da , il
Mi convinco sempre più che l'anarchia è ancora l'unica via d'uscita
Si è sperimentata la dittatura del proletariato: un fallimento totale
I tempi forse sono maturi per un'autoeducazione al " rispetto del prossimo " che sostituisca  l'ipocrita formula " ama il prossimo tuo....

Bisogna proporre un nuovo modello di convivenza senza politici.
42
postato da , il
Dai tempi di Trasimaco ad oggi non è cambiato nulla
Berlusconi insegna, Maurizio Paniz esegue.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti