Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I Tecnici: Sono abili, professionali e freddi..." di Giulio Pintus


11
postato da , il
La frase riportata (nove decimi etc...) è chiaramente ironica, come dire se non sai fare una cosa e bene che tu non la faccia per nulla. Ma quì sta l'inghippo della frase. Il tecnico è presumibile che sappia far bene ma dovremmo intenderci
su cosa si intente per ''bene''. Noi siamo un Paese  fatto di persone e non numeri,
quindi penso che un governo dovrebbe oltre che a far bene , anche far 'del bene',
cosa che non mi sembra generalmente accada aldilà del governo in carica.
Nello specifico mi trovo in disaccordo sia nella metodologia che nel concetto.
10
postato da , il
Franci , scusa , ma su cosa da me scritto non concordi ?
Se più le attività di un moderno governo sono svolte bene , e più sono dannose , chi più di un tecnico può arrecare danno ?
Comunque io sto seriamente guardando al Belize :-))
9
postato da , il
Giulio su questo ho seri dubbi. La politica è preposta al governo di un Paese ed è, anzi dovrebbe avere tutte le capacità per farlo nel migliore dei modi. La teoria del 'meno peggio' è un pensiero tipicamente Italiano che dovremmo iniziare a
ripudiare e guardare a paesi Democraticamente progrediti.
8
postato da , il
Per prima cosa , grazie per i vostri commenti.
Un autore che stimo molto ha scritto : "I nove decimi delle attività di un governo moderno sono dannose; dunque, peggio sono svolte, meglio è."
Mi sembra chiarissimo che nessuno può  infliggere  danni tali da causare come prodotto l' involuzione di un Paese ,  più di chi non ha altro interesse se non per il proprio successo e  possieda le attitudini tecniche per  raggiungerlo.
7
postato da , il
Chiedo scusa a Pino per averlo chiamato Vincenzo, leggendo ho confuso i nomi.

Questa volta veramente a Vincenzo dico che concordo , ci sono tanti modi di
essere Killer,  questo è uno di quelli.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti