Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Prima di penetrare una donna devi conquistarle..." di Davide Capelli


27
postato da , il
Scusate tanto, e buon prosieguo (se ve ne resta la voglia).
26
postato da , il
Devo tuttavia darti atto che, dopo il commento 1, il tono del discorso è scaduto nella volgarità a livello pressoché generale, anche per bocca di dolci Ofelie: ragion per cui, stante che le tue reazioni potrebbero anche trovare in ciò una qualche motivazione, mi ritiro in buon ordine e saluto tutta la boccaccesca compagnia.
   Perché, come giustamente dice Margherita, il tempo della pazienza... è finito. Rien ne va plus.  : ))
25
postato da , il
Vincenzo, tu sai quanto ti stimo e ti voglio bene. Ma questa volta hai sbagliato, non tanto per il concetto espresso, ma perché quel commento numero 1 è molto volgare. Vero è che ha una connotazione volgare anche la frase; ma potevi esprimere il medesimo concetto in modo diverso: che so, dicendo ad esempio che la maggior parte degli uomini si crea sovrastrutture romantiche non rispondenti alla realtà, perché ciò che conta nel rapporto uomo-donna è il richiamo sessuale. Opinione a mio avviso non condivisibile; ma che comunque sarebbe rimasta nell'ambito di un discorrere pacato e non offensivo. Ho pensato a lungo se muoverti questo appunto, ma mi sono sentito in dovere di esprimere quello che pensavo (cosa che purtroppo o per fortuna mi capita sempre). Non volermene per questo: ti rimango amico come sempre, ed esorto tutti (anzi tutte) a non scandalizzarsi della forma, ma (semmai) solo... della sostanza. : )
24
postato da , il
piano piano tutto si mette a posto da solo ... il tempo ci da risposte che vogliamo sentire ... e gli uomini malati e depressi passano pure loro
hai ragione mia cara MARGHERITA
23
postato da , il
Cara Patrizia, il tempo della pazienza è finito. Chi c'è , c'è , chi non c'è non c'è. Cosa voglio dire ? Che gli uomini malati devono essere curati seriamente, gli stupidi abbandonati al loro destino, le chiacchere stanno a zero!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti