Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La vita è un occasione e, si sa, l'occasione..." di Giulio Pintus


40
postato da , il
Ok, ok , freno.
Ma  Franci,  guarda che nell 'unica distinzione che ho proposto tra uomo e donna , ( "le persone oneste sulla terra sono poche e in via di estizione ..." specie se parli di donne che "ammirano"  gli uomini onesti !!") , le donne in questione sono in via d' estinzione perchè gli uomini onesti si sono già estinti .
Inoltre non è corretto il verbo ammirare , avrei dovuto scrivere desiderano.
Questo perchè oggigiorno l' onestà è vista più come una debolezza del tutto inutile e superflua per il raggiungimento degli obbiettivi più ambiti e cioè soldi e successo.
La disonestà è sexy.
39
postato da , il
Carissimi,  impegnati a commentare a puntate le vite di (???) e di un bra*nco di lo*lite o non più giovani mezze prost*itute, davvero questo è parlare di onestà? Davvero ha importanza dopo aver stabilito che un ex politico è un put*taniere stare li a parlare di tariffa per questa o quella e a chi stava simpatica? Davvero ci sono pennivendoli di così basso profilo da prestare la propria “arte” ad un simile obbro*bbrio?
Io non sono un moralista, tutt’altro! A tal fine a chi sollazza le sue fantasie leggendo immo*ndizia consiglio youporn o xhamster, ve li consiglio perché sono "onesti", non mascherano quel che danno sotto le spoglie di un servizio giornalistico, se invece vi piace leggere di come hanno stu*prato la piccola “X” allora vi consiglio la lettura del “Divin’ Marchese” il buon vecchio De Sade, nelle sue pagine magari scoprirete cose di voi che non sapete e tanto tanto altro ancora se non salterete le pagine interessanti... Stabilito in modo inequivocabile il livello morale di quel "tizio", che non dipende dal fatto che vada o meno a pro*stitute ma dal fatto che le fa pagare a noi e le invita a mentire, che senso ha stare li a rimestare nell’ imm*ondizia? Non dal punto di vista economico o disinformativo, quello è chiaro, parlo dal punto di vista informativo sull'onestà, che senso ha? Davvero Draghi o Monti sono meglio del "tizio" perché non vanno a mign*otte (o almeno nessuno ce lo dice)? L'onestà, gran bella virtù, ma sono altre, le informazioni che vorrei. Vorrei sapere chi ha eletto Monti, perché se io ho un debito con una banca mi tolgono la pelle e se invece è la banca ad avere un debito con me…mi levano la pelle, vorrei sapere chi vuole che l’ambiente venga distrutto, che italiani invadano un paese straniero, la cam*orra controlli le attività economiche nel mio quartiere, nella mia città, vorrei sapere perché non ho libero accesso ai bilanci di queste benedette S.p.A misto pubblico private che puta caso sono tutte in debito con le stesse banche alle quali abbiamo appena salvato il se*dere, vorrei sapere perché se ho votato per l’acqua pubblica di fatto è ancora privata, vorrei sapere com’ è l’acqua che bevo, vorrei sapere quanto prenderanno i precari di pensione, vorrei sapere a chi giova tutto questo. VORREI   VORREI   VORREI... Ora mi sfoglio il dizionario della lingua Italiana, vado alla voce: "ONESTÀ"
38
postato da , il
Giulio frena...!  Guarda che l'onestà non fa distinzioni nel genere umano e donne che sanno apprezzare certi valori ne esistono ancora (magari poche) ma ci sono così com'è viceversa.
37
postato da , il
Franci , non hi mai nutrito alcun dubbio circa la tua capacità di distinguere le cose e di nominarle correttamente.
Quello della ramazza è un ottimo modo di condurre il pensiero verso l' idea che volevi proporre, infatti le ramazze si fabbricavano con l' "erica scopaiola" , una pianta molto comune in Italia , pianta che  - sembrerà incredibile ma è vero-  costituisce l' ideale habitat della" passera scopaiola"....
36
postato da , il
Gentile Patrizia, "le persone oneste sulla terra sono poche e in via di estizione ..." specie se parli di donne che "ammirano"  gli uomini onesti !!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti