Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La vita è un occasione e, si sa, l'occasione..." di Giulio Pintus


45
postato da , il
WOW !!
Molto bello.
44
postato da , il
A proposito, voglio ringraziarti per aver postato il racconto di tuo padre, perchè è una cosa talmente personale ed inoltre comunica con grande semplicità la risibilità dell' onesto.
43
postato da , il
Concordo pienamente con Vincenzo  circa le tue qualità, Franci .
42
postato da , il
E' possibile ritenere reale la posibilità di arricchirsi per un onesto ?
E' reale la possibilità che un individuo preferisca come compagno\a uno povero ad un' altro ricco e di successo e che non abbia il cuore ed il cervello tra le gambe ?
Credo che molti rispondano a questa domanda non del tutto onestamente , a volte, solo per non vedere le loro scelte come scaturite da una precisa volontà, e non dalla mancanza di una o più scelte ; altre volte solo per via di una "vaginite" o "balanite" - mal di testa-.
41
postato da , il
Bhò ! dici ? A me la disonestà dà la nausea. I soldi , intendi tanti ? Inutili !Il successo ? Quale ?.
Io non trovo niente di appetibile nella persona piccola, arrivista e disonesta. Sarò io anomala ma se così è ne sono felice.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti