Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il prigioniero di Roberto Pozzi


12
postato da , il
Ti ringrazio Silvia, sono contento di averti 'toccato' e cio'mi hai fatto sentire meno solo in questo mondo!
ciao da Robert
11
postato da , il
Pensiero profondo? Scusa Maria ma hai mai letto qualcosa di davvero profondo? Di meno banale? Che so, qualche poeta vero? Che so, e dico dei nomi a caso...  Prevert? Neruda? Sandro Penna? Il tema della ricerca di sè è uno dei più comuni, eppure.... capirai perchè quelli che tu chiami impropriamente "dettagli pratici" fanno la differenza e danno vita alla vera poesia.
10
postato da , il
a volte basta leggere nell'animo senza scendere nei dettagli più pratici che divengono futili dinanzi ad un pensiero così profondo...caro fuori dal coro!
9
postato da , il
Ma siete tutti suoi amici personali per apprezzare tanto quello che scrive? diciamo la verità questa poesia è banale nel contenuto e pessima nella forma.....
8
postato da , il
Complimenti davvero, questa poesia mi ha profondamente toccato! :)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti