Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Ricordi da bambino di Jean-Paul Malfatti


8
postato da , il
Beh, allora starò attenta...;))
7
postato da , il
Grazie ancora! diciamo che è geloso ma si sa contenere...a volte si trattiene facendo finta di nulla! '-)
6
postato da , il
Un bacio a tutti e due...non sarai mica geloso, no?
5
postato da , il
La tua poesia piccolina come una bolla di sapone, racchiude dentro un cuore di bimbo, non un Peter pan infantile ma un
desiderio istintivo di non perdere quel vedere giocoso che è proprio dei bimbi, tienilo stretto dentro di te a qualunque età,
sarà la tua formula magica per non diventare grande , spietato e stupido come tanti adulti sono. Ciao Jean, la tua amica
Campanellino!
4
postato da , il
Ciaooo Maria, grazieee di tutto cuore per seguirmi e commentare sempre. Sai, ho la sindrome di Peter Pan, allo specchio mi vedo come un Bianconeve ed ancora credo a Babbo Natale e alla Befana. Senza sogni e fantasia la vita è piatta e le favole mi aiutano a respirare l'aria fritta del quotidiano.

Tanti baci e abbracci e non solo da me, ma anche della mia altra metà di mela che è sempre al mio fianco a consolarmi nei momenti tristi e a farmi sorridere nei bei momenti!

Paolino '-)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti