Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Amo essere gay e soprattutto vivere da gay. È..." di Jean-Paul Malfatti


3
postato da , il
Tesorino tesorino, TI VOGLIO UN IMMENSO UNIVERSO DI  BENE e il mio bene per te non cesserà mai perché sei quel fratello che grazie a te ora ho, quel fratello speciale che sa capirmi e che sa cogliere le mie più piccole insicurezze per trasformarle poi in certezze. SEMPLICEMENTE TI ADOROOOOOOOOOOOOOOOO!

Tuo Paolè! '-)))
2
postato da , il
Sono,fiero di te per quello che sei tu,dalla testa ai piedi......
Poi,si ama con il cuore,tutto è apposto,e sono d'accordo,con te..
Un bacio,a te fratellone,del cuore,e anche al mio congnatino del cuore.

P.S
Gay in francese,si scrive gai,vuol allegro
1
postato da , il
Il parere di un GAY sulla parola GAY

Mi hanno detto che, quando un omosessuale menziona la parola "gay", non fa altro che discriminare se stesso dagli altri. Ma io, invece, che sono italo-americano (figlio di madre romana e padre nordamericano) e vivo negli Stati Uniti da un una vita, non la penso così. Il fatto è che non si può dissertare su certi temi senza l'uso di parole o espressioni popolarizzati dai mezzi di comunicazione di massa o dalle maggioranze contro le minoranze di qualsiasi tipo e natura, anche se esse possono suonare offensive o denigratorie, il che non è il caso della parola "gay", che almeno per me suona invece dolce, simpatica, fiorita e soprattutto molto naturale. Questo non è etichettare né, tantomeno, discriminare, è semplicemente usare la parola giusta nel contesto giusto.

Paolino Malfatti

Fonte: https://www.poesieracconti.it/racconti/opera-10713

Ps. Etimologia: Oltre che "omosessuale", la parola "gay" in inglese vuol anche dire: full of joy, merry; light-hearted, carefree ... (pieno di gioia, allegro, leggero, spensierato ...)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti