Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Nessuno prega in paradiso." di Giovanni Nebuloni


40
postato da , il
Vorrei ancora aggiungere una considerazione :
La posizione di equilibrio  raggiunta tra sentimento e razionalità , se da un lato è auspicata e ritenua desiderabile da molti , è - d' altro canto - la posizione peggiore poichè chi la occupa è obbligato - come un funambolo-  a procedere a piccoli passi ed ogni, seppur minimo, movimento a dritta deve essere immediatamente corretto a mancina.
Chi invece occupa una posizione, qual che si voglia, nettamente di parte  deve correggersi in un solo verso senza curarsi troppo dell' intensità dell' energia riposta in tale sforzo; nonostante non sia facile la comprensione del raggiungimento e l' eventuale superamento della soglia di equilibrio.
Secondo quanto appena detto - dunque- rettifico il mio commento # 31 :
Sei l' equilibrista N° 1.
39
postato da , il
ho poche ore di autonomia con tre "animaletti" più mio marito...sai che c'è che prenderei in prestito il tuo asinello per svolazzare un pò...ciao
38
postato da , il
:-))))
37
postato da , il
Pardon terribile lapsus F. volevo dire ''razionale'',  ......e quì casca l'asino !!!
36
postato da , il
@Bluedeep

Tocchi un tasto  che suona la mia nota. la via Lattea mi manca, ma ho riletto la settimana scorsa Il matematico Impertinente.
Se io sono spietatamente irrazionale , lui cos'è ???  In ogni caso un mito !!!  Lui sollecita la mia ignoranza e questa mi sembra
un'ottima cosa.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti