Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Nel biancore" di Sir Jo (Sergio Formiggini)


15
postato da , il
....come quei delfini che, vanno a riva per morire, chi lo sà perchè, come vorrei fare amore mio con te....lalal  lallal  bella bella , romanrica ma da ascoltare nelle sere di Agosto in riva al
mare. No dobbiamo trovare quella giusta.....pensa Maria ..... pensa...!!!
14
postato da , il
lo so...lo so farò la figura della sfigata o della secchiona o come vorrete voi ma CI VORREBBE IL MARE di Marco Masini è la coreografia giusta oltre che la colonna sonora...la musica italiana ragazzi!!!
MADE IN ITALY...
lo so ho lanciato la bomba...colpite pure eh..eh..
13
postato da , il
Lui e lei ,girati di spalle, si tengono per mano, l'aria fredda disperde le loro parole tra piccole nuvole di vapore.
Il cielo gonfio di ovatta attutisce ogni rumore. Appoggiati alla fredda ringhiera
di ferro guardano la città immersa ancora nel sonno. Intrecciano le loro dita quasi a cercare
più contatto , più calore. Le loro spalle accostate formano un'unica indistinta figura.
Lui sussurra qualcosa tra i capelli di lei che si muovono appena, così mano nella mano,
si allontanano mentre la testa di lei si piega verso la spalla di lui.  Reciproco scambio di
due mani che nascondono agli occhi del mondo il loro parlare.
12
postato da , il
Potrebbe essere una buona idea quella dell'ovatta ... proverò a cercare, ma deve essere anche oscura... Il brano che ci sento di più e dei Depeche Mode, ma non ricordo quale sia ... I Dire Straits proprio no!!!

Ciao!
11
postato da , il
Jo, non ce la vedo o sento, io la sento più velata più morbida più.... bò?
Comunque qualcosa di più ovattato!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti