Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ho fiducia nel mistero, perché è dal mistero..." di Giuseppe Freda


29
postato da , il
Conosco due canzoni con il titolo
"Mistero "
una di Ruggeri e l'altra d iFornaciari
poi c'è Vasco  con Un senso

Trovo   un certo mistero nella perversione della mente umana.

Nel senso: di come si possa  concepire lo sterminio di popolazioni attraverso i forni o con la bomba atomica
non vi trovo alcun senso

Nel forno si cuoce il pane per la vita
e anche l'atomo è la strutture della vita.
28
postato da , il
Vincenzo, dici 
che ogni mattina
appena ti svegli hai il mistero della vita davanti agli occhi,

  è meraviglioso
perché vuol dire che sei sereno.
27
postato da , il
Beh, la domanda è questa: se ci pensi, per ogni problemino che la ragione risolve, se ne aprono come minimo altri due, e il mistero rimane.
   Orbene: ti ha mai sfiorato la mente l'idea che il "mistero" sia connaturato alla ragione umana, nel senso che ne rappresenti in un certo senso l'involucro, in quanto tale insuperabile DALLA RAGIONE stessa, perché essa per svelarlo dovrebbe "uscir fuori da se stessa"?
    Il "mistero" del principio e della fine, sul quale la scienza si arrovella, è infatti un falso "mistero", perché il vero mistero è quello dei PRINCIPII e dei FINI. Su esso si arrovella la filosofia, cioè sempre la ragione (non scientifica, ma filosofica), col bel risultato di giungere sempre e solo all'OPINIONE, mai a dimostrazione alcuna.
     Ma che facciamo, allora? Aboliamo la filosofia solo perché conduice alle soluzioni più disparate? Questo è impossibile, perché NON SI PUO' VIVERE senza una filosofia, per rudimentale che sia. Ma la filosofia è opinione: e tutti hanno ragione e torto insieme.
     Viceversa, la PERCEZIONE, ove tutti abbiano il medesimo organo di senso, è condivisibile da tutti.
      E se la maniera per risolvere il mistero fosse PERCEPIRLO? Che mistero sarebbe più, se esista o non esista l'aldilà o Dio, se tutti potessimo PERCEPIRNE LA PRESENZA così come percepiamo il sole, la luna, il vento, il mare, il cielo e tutto ciò che ci circonda?
     Orbene, taluni hanno affermato e affermano di percepire queste cose. Non ti sembra questa un'affermazione interessante, degna di essere approfondita? Ma... approfondita DI CORSA??  : )))
26
postato da , il
Se te la chiedo mentre sei ancora su, rischi di cadere.  : ))
25
postato da , il
Chiedimela lo stesso, tanto sono un ragnetto e difficilmente riesco a scendere dagli specchi ...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti