Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La vera rivoluzione non è distruggere per..." di Sir Jo (Sergio Formiggini)


17
postato da , il
Maria non sono d'accordo che nulla possa giustificare una rivoluzione ... Non sempre le rivoluzioni portano danni (o almeno così pare), vedi la rivoluzione industriale e quella tecnologica di oggi.

Anche le rivoluzioni umane hanno un senso, se non fosse per qualcuna di queste forse non avremmo l'Italia e nemmeno molti degli Stati democratici che esistono nel mondo.

Il problema che mi pongo io è diverso. Ben vengano le rivoluzioni sociali, politiche, tecniche, i cambiamenti, Ma cercando di crearli con intelligenza e possibilmente senza spargimenti di sangue (ammesso che ciò sia possibile).

Non sono contro le rivoluzioni, sono sicuramente contro gli staticismi, contro la mancanza di emancipazione, contro la mancanza di libertà e per queste cose bisogna combattare a costo di rivoluzioni rimanendo nel concetto del minor danno possibile.
16
postato da , il
oh, clara, no!
non puoi affermare questo, così si torna indietro piuttosto che andare avanti!
nulla può giustificare nessun tipo di rivoluzione, già la parola esprime la sua irruenza...giustificarla poi!
15
postato da , il
sir, non era rivolta a te la domanda scherzosa che rigurdava la pressione arteriosa...era per vincenzo...
visto quello che mi hai risposto, no, ti prego, manda via solo l'dea di una depressione che è dilaniante come una bomba e uscirne è difficile se non impossibile...nella mia famiglia purtroppo ci sono molti casi e non è bello vedere una persona che ami ridursi in quel modo...
chissà se ci può essere ereditarietà per la depressione...
io ho passato momenti davvero ,diciamo, semplicemente brutti, per non essere troppo tragica, però per non deprimermi ingoiavo i bocconi amari e dopo un periodo di profondo silenzio, passavo ad uno di grande voglia di rifare e di farcela e ridevo piangendo e cantavo e ballavo e gridavo e qualche volta facevo finta di dimenticare....
la mente sa farci strano scherzi, si riesce a convincersi persino di quello che non è , se lo si vuole, e non ditemi che non è così che si affronta la vita, perchè lo so e come ma a volte serve a non cadere più in basso e molte volte ho visto il fondo, ma non l'ho toccato e voglio reggermi per poter un giorno riuscire a volare...ciao sir
14
postato da , il
Klara, quindi anche le bombe atomiche?
13
postato da , il
Non sono avvocato di nessuno. Anzi a volte tutt'altro. Sono uno che esprime le sue opinioni.

Ho provato sulla mia pelle cosa sono i sogni e le speranze se non si fa, peggio ancora quando capita di non trovare la forza per fare.

Io non soffro di pressione alta, se non la "pressione" che mi sta creando la vita intorno, più che pressione una de-pressione ... una cosa che brucia sogni e speranze, ma cerco di continuare a combattere perché qualcosa sia...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti