Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il papà ti culla, il fidanzato ti accarezza..." di Franca Mercadante

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

35
postato da , il
Cielo! Ubi mi metti in imbarazzo, questo non è ''scrivere'' ma solo l'addizione
di una sillaba con l'altra. E' vero quando scrivo un commento, una battuta,
divento ''dislessica'' come dici tu perchè il cervello si rilassa allora è come
se stessi chiaccherando, non bado ai particolari, mentre essendo abituata
a ''scrivere'' concetti lunghi come in un libro o un racconto, la mia mente
è impegnata al massimo , quindi diventa importante non perdere il filo del
discorso o delle battute. Con le poesie è decisamente diverso. Noto una
stranezza che a volte mi piacerebbe approfondire. In genere le poesie
che raccolgono maggiore apprezzamento sono quelle ''dell'amor perduto'',
insomma da taglio di vene, in genere di questo tipo ne scrivo pochissime,
preferisco cose più gioiose oppure se sono sentimentali preferisco
''l'amor gioioso''.  Caro Ubi, nessuno può raggiungermi nel pianeta dove
abito, non posso rivelare dove si trova perchè è talmente bello che verreste tutti quì.
Quassù c'è sempre il sole, gli alberi sono sempre in fiore, l'acqua cristallina
e c'è frutta in abbondanza , insomma è un piccolo Eden.
Ciò non toglie che venendo da un altro pianeta sono un pò diversa da voi,
e questo mi piace.  Come diciamo da queste parti ..Buona luce a te!!
34
postato da , il
WOW, mi hai davvero sorpresa, accidenti questo e' scrivere!
Non cercare di farmi innamorare di te, secondo me le relazioni tra razze di pianeti diversi non funzionano e poi potresti avere 10 o 200 anni, che ne so.
Una cosa e' certa, andro' a leggere le tue poesie.
E la dislessia che fine ha fatto?!
33
postato da , il
Mi piacciono le stelle perchè sono altere e irraggiungibili. Ci guardano da
lassù e scuotono le loro puntine con mesta rassegnazione.
Le stelline quì mi piacciono perchè sono colorate, nulla di più, non so come
si possano togliere le stelline abbassando il voto non l'ho mai fatto, secondo
me è scortese. Se una poesia non mi piace lo dico, con garbo, ma lo dico.
Questo è un sito molto bonario, dove tutti si congratulano uno con l'altro,
mai una critica e se qualcuno osa apriti cielo. E' sbagliato, se ci si espone
bisogna anche accettare i pareri altrui. In altri siti solo per una virgola ti fanno
a fettine.  Ti faccio un esempio. Oggi ci sono molte pagine nuove di poesie,
bene, ognuno le scrive per come le sente, ma alcune sarebbero soggette
a qualche appunto, ma questo non è possibile farlo altrimenti si crea un
marasma di attacchi e contro attacchi. Non so , io sono abituata alle critiche
anzi mi sono necessarie. Ora sto scrivendo un racconto per un concorso ,
lo posto a destra e a manca proprio per sentire più pareri possibile e quando
in qualche punto c'è un refuso, un errore o una frase poco chiara e mi viene
detto sono ben felice. Quindi per tornare a bomba , mi piacerebbe di più
il commento anche negativo che avere le stelline.  Sono talmente in
buona fede che non ho mai partecipato ai concorsi di P & P.
Per finire , quanto ci ho messo ad arrivare sulla terra ? Non sono mai scesa
io sto benissimo quassù, mi piace la tranquillità , mi faccio un mucchio
di compagnia  e non conosco la solitudine.ciao Ubi !
32
postato da , il
Franci, ma quali dispetti... non so dove puoi trovare un'altro tanto paziente.
Allora, ad un paio di cattivoni non e' piaciuta moltissimo la tua frase (ma neanche poco) e la tua media voto si e' abbassata, ogni mezzo voto perso e' una mezza stellina persa... fattene una ragione la vita continua.
Senti, una curiosita', quanto e' durato il viaggio per arrivare sulla terra.
31
postato da , il
Ehi Miriam non e' che Franci e' un'aliena ed ha paura di non ritrovare la stella da cui arriva, no perche' questa fissazzione e' preoccupante e certo tu non l'aiuti con la storia del cielo stellato... sta piovendo.
Adesso ci penso io.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati