Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il corpo si offre, la dignità si vende di Antonio Prencipe


7
postato da Trishtil, il
Antonio non sono d'accordo con te, ma è un mio punto di vista personale, secondo me ce sempre una scelta, solo che a volte le persone preferiscono scegliere la via più facile!Comunque non voleva essere un giudizio il mio commento di prima "lascia l'amaro in bocca leggerla" voleva solo esprimere la tristezza che ti lascia leggere questa poesia!
6
postato da , il
La Vita non si sceglie piomba all'improvviso e non lascia via di fuga. Certe cose purtroppo le facciamo perché non abbiamo scelta. Sono poche le persone che scelgono di prostituirsi spontaneamente, c'è chi lo fa perché ama il sesso, c'è chi lo fa perché è la via più facile, c'è invece chi lo fa perché non ha scampo e vede la prostituzione come l'unica via per portare da mangiare a casa. Io penso che chi scriva debba parlare un po di tutto e affrontare tutti i possibili scenari....io faccio parte di questa categoria grazie anche al fatto che parecchie cose le ho vissute.
5
postato da Trishtil, il
Antonio raccontera una vita che molti ignorano, ma una vita scelta seppur per poco tempo da chi lo ha fatto...
4
postato da , il
Deve dare l'amaro in bocca, deve far pensare chi legge, anzi io la volevo fare ancora più cruda, racconta degli episodi duri, difficili, complicati non racconta una passeggiata nei boschi o una gita in montagna. Racconta una vita che molti ignorano..... E visto che questa vita l'ho sfiorata questo è il risultato e credo che sia un risultato molto buono, grazie per il commento ciao...
3
postato da Trishtil, il
Condivido con Gio' lascia l'amaro in bocca leggerla

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti