Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Carnevale senza pensieri di Diego Banterle


8
postato da , il
E infatti vi ha sentito.
Copio e incollo dalle regole inserite dallo staff in calce alla pagina di invio dei contributi:
Prima di inviare il contributo, ricorda che...
i contributi con abbreviazioni da SMS verranno rifiutati (k, cmq, nn, ...)

Dunque prima che in questo "contributo", qui qualcosa non ha funzionato in sede di accettazione. Ed è grave, secondo me.
A parte l'apostrofo che manca a "l'anima" (evidente errore di distrazione, ma prima di inviare qualcosa bisognerebbe rileggerla), c'è quel "và" con l'accento che non può essere un errore di distrazione.
    Per coloro che prediligono il pensiero alla forma: il pensiero si può esprimere tranquillamente in lingua italiana, anziché in "ign*orante andante".
    Dunque 1 alla poesia (di meno non si può), e 0 a chi l'ha accettata malgrado il cmq, perché il mancato rispetto delle regole è più grave ancora se proviene da chi le pone.
7
postato da , il
... ti dirò Margy, mi sa che ci ha già sentiti ... !!! Ho le antenne!
6
postato da , il
Pardon ! volevo dire 'ovunque' che fa rima con comunque.
Mentre l'abbreviazione (cmq) forse vuole esprimere un rapporto impersonale,
qualcosa di poco intimo. Bhò, spero che Diego ce lo spieghi.
(Parliamo piano perchè se ci sente il Prof. sono guai...sssshhhh.....!!!)
5
postato da , il
Forse alzerò il voto ... ci devo pensare! Il ciemmeqù comincia a convincermi!
4
postato da , il
Margherita, non ho capito cosa tu intenda dicendo che il CMQ volesse andare con dovunque ...

Io intepreto lo scritto come un dialogo ed in un dialogo spero non si sia già arrivati a dire "cmq" piuttosto che "comunque" ... Mi suona abbastanza sgradevole "ciemmeqù", non è meglio "comunque"?

Ma forse proprio nella decadenza "ciemmeqù" è meglio ...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti