Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Io sono uno di quelli che si sentono liberi..." di Antonio Prencipe


26
postato da , il
Non preoccuparti antonio, sembro '''un pò così'', ma non sono permalosa e
comprendo che a volte succeda di scaricare certi pesi su bersagli
sbagliati, ma non è un problema davvero!!  ciao
25
postato da , il
No Margherita.... se ho capito male io chino la testa e ti chiedo scusa, ero leggermente stressato dopo una giornata intera di lavoro e non ho compreso bene il tuo commento.... Ti abbraccio forte e scusa ancora se sono partito come al solito in quarta senza pensare, purtroppo certe volte ho un carattere di Me**da, grazie ancora.,.... Giuseppe ti ringrazio del voto e dei commenti come al solito ti mando un abbraccio ciao..
24
postato da , il
mi sembra chiaro che quando ho scritto la frase mi allacciavo al
discorso di Giuseppe in quanto ancora non era stata corretta comunque sta bene così. scusa se sono
entrata nella tua poesia. Esco in punta di piedi con il dovuto rispetto.
23
postato da , il
Antonio, a me pare che Margherita intendesse proprio dire che ha notato la correzione; e che, corretta, la frase, già bella di per sé, risulta  ancora più più bella. Dunque, il "vestito" (cioè la forma grammaticale) già glielo hai cambiato!!
Eccoti dunque le cinque stelline che ti avevo promesso, insieme ad un grande abbraccio.  :))
22
postato da , il
L'ho cambiato l'errore infatti... se leggi la frase si vede che non c'è nessun errore grammaticale la frase con l'errore era questa: "Io sono uno di quelli che si sente libero solo dentro una poesia." Corretta è "Io sono uno di quelli che si sentono liberi solo dentro una poesia". Non è colpa mia se non hai notato che la frase è stata corretta. ciao.....

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti