Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il "mai" e il "per sempre" sono tempi infiniti..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

100
postato da , il
JO, quando ho commesso un errore , il Prof. Freda mi ha corretta ho
ringraziato e apprezzato l'intervento, ma non può diventare ogni riga
una questione di stato. Inoltre , errori a parte, credo che il commento
dovrebbe essere indirizzato a chi ha scritto il componimento.
Vorrei far notare che esistono siti dove correggono i componimenti dei
partecipanti, quì scriviamo poesie. Non discuto minimamente l'importanza
del conoscere la nostra lingua scritta o parlata che sia, ma quando è troppo è
troppo.  Io ho inserito un commento che metteva in discussione il 'per sempre'
ma sembra che al momento non ha importanza ciò che si è scritto, ma unicamente come.
99
postato da , il
Marghe, hai ragione sul fatto che non siamo quì per fare lezioni di grammatica, ma non sono assolutamente concorde con il fatto che gli errori di grammatica ed ortografia debbano esistere e persistere!!!

Comunque ben vengano programmi come quello del dettato piuttosto che l'isola dei famosi e tutto il gossip sinceramente schi*foso che imperversa nei nostri canali televisivi! A causa di questo scempio sono 10 anni che non guardo più la televisione!!!
98
postato da , il
Negli anni 60 (credo) in RAI trasmettevano un programma intitolato
NON E' MAI TROPPO TARDI,  dove il Maestro ... ? , dettava e correggeva
i compiti in diretta. Possibile che il tempo si sia fermato ?
Oppure siamo quì per commentare i nostri componimenti o per fare lezione
di grammatica italiana? Se qualcuno commette un errore di ortografia, un'altro
se vuole, può evidenziarlo , poi però basta. Scusate ma che palle !!!!!!!!!!!!!!!!!!
97
postato da , il
Sono d'accordo con te, l'uomo è imperfetto, non può risolversi, solo tendere a, la condizione dell'asindoto, forse è proprio questa la bellezza dell'umanità.
96
postato da , il
LE DOPPIE

Sorella, fratello, farfalla, professore, cappotto,
giacca, pozzo, Zorro, mattone, padella.



LE DOPPIE: DIVISIONE IN SILLABE

Set-te, stel-la, giac-ca, poz-zo, taz-za, mat-to-ne,
pa-del-la, so-rel-la, fra-tel-lo, far-fal-la, pro-fes-so-re,
cap-pot-to.



   :-))))))))))))))))

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati