Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Giorni come questi ti fanno dubitare, mettono..." di Carla Santantonio


10
postato da Trishtil, il
I sentimenti connessi alla perdita di una persona che amiamo sono un miscuglio di dolorose emozioni, di pena, rabbia, rimpianto, vuoto. Alcune di queste emozioni ci travolgono come ondate e ci lasciano sopraffatti, altre sembrano radicarsi e persistere a lungo nel tempo. A volte siamo noi stessi a evitare e negare la realtà della perdita, è come se non ce ne rendessimo conto.  Capita di pensare a quanto successo e stranirci, sentirci come se fossimo in un sogno e alla fine ci sveglieremo, oppure provare rabbia , tanta rabbia nel pensare che ciò che ci è accaduto sia ingiusto e sbagliato, ci arrabbiamo con chi ha “permesso” che la persona alla quale volevamo bene morisse , ma dopo che  la rabbia comincia a scemare  non ci rimane che il volere di “salvare il salvabile” continuare la propria vita, facendo le cose che facevamo anche prima, tenendo nel cuore il ricordo delle cose belle vissute con quella persona  e la disperazione per tutto ciò che non rivivremo più diventa palpabile. Molto bella la poesia! *****
9
postato da , il
Grazie Cara Mena.... il dolore lascia cicatrici che mai andranno via, ma sicuramente il tempo  ne allevierà i solchi. Buon Tutto
8
postato da scricciolo, il
Bella dura ma vera descrizione del dolore Cherì!
Le sfumature del dolore rimangono impresse nell'anima.....il dolore lascia cicatrici che solo il tocco autentico di mani delicate, nel trascorre inesorabile del tempo, riesce a rendere meno dolenti.
7
postato da , il
bel commento....FLORIAN NOVA' CONDIVIDO TUTTO
6
postato da , il
Grazie Aurora, sono d'accordo con te, tutto ciò che succede ha un perchè... ma fino a che il dolore è troppo forte non riusciamo a vederlo, o meglio,ad  accettarlo. Con il tempo, sicuramente riusciremo a vedere anche il giallo del sole e non solo il grigio delle nuvole, proprio come dici tu Florian.
Un saluto

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti