Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La sofferenza crea la poesia. La felicità crea..." di Antonio Prencipe


20
postato da , il
Tante cose dentro e fuori di noi
cospirano nel farci credere di essere felici
mentre in realtà non si tratta di vera felicità,
ma solo di un sentimento passeggero.
Confondiamo eccitazione con felicità,
confondiamo possesso con felicità,
confondiamo vincere con felicità
e forse più comunemente di tutto
confondiamo il sollievo da un dolore con felicità.
Possiamo essere veramente felici solamente
mettendo allo scoperto le nostre credenze e confusioni
circa il vero significato e condizione della felicità.
Quando lo faremo
cominciamo a renderci conto degli aspetti principali
e dei sentimenti di autentica felicità.
19
postato da , il
Ma la gioia è cosa diversa dalla felicità... è allegria, è contentezza... è brace calda.
La felicità è un volo, è il pieno appagamento dei propri desideri, è un'emozione di una tale rarità e brevità...
Guarda, se hai mai preso una penna in mano mentre eri felice, sei... uno sprecone di felicità.
18
postato da , il
La sofferenza non è felicità quindi non la crea ... hai ragione eufemismo è l'aggettivo sbagliato Ma mi sembra logica la frase ... non ricordo l'aggettivo giusto ... uffì ...

L'autore al commento #7 così sembra dire ...
17
postato da , il
Questo mio scritto, anche se può sembrare tristezza era gioia ...

/www.pensieriparole.it/poesie/poesie-personali/poesia-82134
16
postato da , il
Sergio, chiedi BENE all'autore... : ))))))
Credimi, non può pensarla che come la penso io.
Dire che la sofferenza non crea felicità, è come dire che chi prende mazzate non ride. Ti sembra... eufemistico?  : )))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti