Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Andrò all'inferno, diritto, senza passare dal..." di Gaetano Toffali


3
postato da , il
Capito niente. Ma và bene cosí
2
postato da , il
Tizio dice che l' esistenza dell' inferno è buona ( in sè) , mentre Caio lo nega. Tuttavia può darsi che Tizio sostenga la sua tesi  perchè crede che Dio  ha creato l' inferno  e per questo esso deve essere buono. Pertanto la causa del disaccordo di valore risiede non nell' intuizione immediata del valore stesso, ma nella dottrina teologica, tolta la quale  la divergenza si dissolve.
1
postato da , il
Gaetano, poiché ormai vedo sempre più le cose in un'ottica interplanetaria, mi balza alla mente una ipotesi di correzione:  "senza passare dal va".  
In questa accezione, l'inferno appare naturalmente locuzione eufemistica, giustamente usata, però, per non offendere le delicatezze d'animo sempre più presenti sul sito.
*****  : )))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti