Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Pensavo che mi sarei innamorata di grandi..." di Nadia Bressan


25
postato da , il
Sono perfettamente d'accordo con Lucia. Gli animali sono nostri fratelli, provano sentimenti come noi, gioiscono e soffrono come noi, hanno mezzi talora anche sofisticati per comunicare tra loro... Ma la nostra civiltà è ancora troppo poco evoluta per comprendere queste cose. Solo chi ha vissuto a lungo con un animale può comprendere ciò che dico.
Mangio poca carne, e quella poca solo per pigrizia, perché non ho mai affrontato seriamente il problema della sostituzione delle proteine animali. Se mi darai qualche consiglio, Lucia, te ne sarò ultra grato.
24
postato da , il
Io non credo si tratti di tabù..penso piuttosto che si tratti di sensibilità: a me fa orrore pensare a come viene ucciso un animale....
Con questo non voglio dire che chi pasteggia a carne non sia sensibile..che ne so, magari e' un benefattore e si adopera per migliorare la vita di persone indigenti, solo che al mondo siamo tutti diversi e ogn'uno risponde in un certo modo a determinate cose...Ma se hai sentito le pecore piangere quando le strappano gli agnellini, di certo un po' di ragione ai vegetariani la dai!
23
postato da , il
Lucia ti ringrazio per l' immagine della fiorentina che probabilmente mi terrorizzerà d' ora in avanti , veramente agghiacciante !  :-))
Rispetto la tua idea , e premetto che ciò che mi accingo a trascrivere ora è solo il frutto della lettura del mio nuovo libro  di poche ore fa , e non  costituisce giudizio o critica alcuno.
"... nelle comunità civilizzate persistono, molto più di quanto certe persone siano disposte  ad ammettere, delle forme di moralità  basate sul tabù. Pitagorà proibi' di mangiare le fave, Empedocle pensava che fosse una malvagità masticare le foglie dell' alloro. L' indù rabbrividisce al pensiero di mangiare carne bovina,; Maomettani ed Ebrei ortodossi  considerano impura la carne di maiale.
Sant' Agostino , missionario in Britannia, scrisse al Papa Gregorio Magno per sapere se le persone sposate potevano frequentare la chiesa, pur avendo avuto,  la notte precedente, rapporti sessuali , e il papa stabili'  che potevano farlo solo dopo una cerimonia di abluzione.
C' era una legge nel Connecticut - ed io credo che non sia stata  ancora  formalmente abrogata-  che dichiarava illegale per un uomo baciare sua moglie di domenica.
Nel 1916 un prete scozzese scrisse ad un giornale una lettera in cui attribuiva il mancato successo della guerra  contro i tedeschi  al fatto che il governo aveva incoraggiato  a seminare le patate di domenica.
Tutte queste opinioni possono trovare una qualche giustificazione solo sulla base di un tabù."
22
postato da , il
Letto l'appassionato discorso di Pino, ergo che non di pizza si sia satollato, bensi' di caseula (scusate, non so come cavolo si possa scrivere)...Dunque Giulio, riprendendo il bandolo della matassa, per me "gra*sso" non e' affatto disdicevole: ho avuto un fidanzato lietamente ciccciotto e mi piaceva davvero molto: Il guaio era che piaceva anche ad altre gentili signore...con il senno di poi, mi chiedo come cavolo poteva essere grassottello se una delle sue principali attività era prorpio quella di rincorrere le donne...mah!  Parlando seriamente io sono vegetariana perche' non sopporto l'idea che un'animale debba soffrire per soddisfare il mio palato...davvero, chi pensa che gli ani*mali possono essere considerati esseri inferiori (a chi? agli uomini? davvero un triste paragone) sbaglia e molto. Le cosi' dette "bestie" hanno una loro sensisbilità, sono capaci di sentimenti, magari diversi da quello che intendiamo noi, ma pur sempre sentimenti sono.....hai mai visto gli ani*mali che vanno al macello???? Capiscono quello che sta loro succedendo, spesso scappano....No, io non voglio nutrirni delle sofferenze inflitte a cresture viventi....E poi Giulio, rifletti: sei convinto di papparti una bella fiorentina, in realtà e' un pezzo di cada*vere!
Ok per la pizza, io adoro quella con il radicchio trevigiano, o rucola + mozzarella + rucola + parmiggiano!
21
postato da , il
Wow !!
Scommetto che hai mangiato pizza anche a pranzo , hai mai provato la "sarda" ?  Uno spettacolo : cozze,  vongole  e gamberi con sugo piccante...altro che vitello!! ....Lucia , una deroga al vegetarianismo ?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti