Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Volteggiò, da sguardi nutrita la medaglia del..." di Giuseppe Catalfamo


4
postato da , il
Io non ho votato quí ma come giudice sei entrato nella mia personale TOP five.
3
postato da , il
Visti i voti mi sa che sei in buona compagnia nel non sapere perchè o percome :)))
ops... ma ti riferivi mica al commento 1?... no quello è chiaro :)
2
postato da , il
Questa non ho capito il perché ma mi é piaciuta molto.
Peró non l'avevo riconosciuta come tua Giuseppe.....
1
postato da , il
Catalfadamus  versetto falsetto 13

<Versi improvvisi etere all'istante  incendiano
montagne d'amici non porteranno sollievo
Moltitudini di poesie ad ogni colore,
calpesteranno gli infermi del cuore
un fine di teste mozzate
arazzo diamante,parole copiate
e... quando il 'Mi piace' annullerà il tempo
nel book della vita solo Ferrè non sarà sgomento>.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti