Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 144960


8
postato da , il
Se Dio ed un individuo qualsiasi coincidessero cosi' come in tutti gli altri individui , potrei dunque osservarmi molto serenamente anche attorno , o no ?
7
postato da , il
Dio puo esserci bea ma non per giustificare i nostri errori...Io credo, ma credo nella natura, nei segnali, nel carma. esiste qualcosa che va oltre ma sicuro non io non lo ritrovo nelle parole ipocrite della chiesa. esisterà pure la fede ma non in un manuale delle buone azioni.
Noi abbiamo creato un istituzione che sopprime la vera religione e i veri valori.
Dio è morto dicono, è il tempo del superuomo?
6
postato da , il
Nei giorni peggiori c'è il diavolo
dice  Francesca Zangrandi
5
postato da , il
Dio c'è
4
postato da , il
Ed è da questa consapevolezza che si può tendere al meglio, perchè se Dio viene visto come un qualcosa di irraggiungibile è come se l'uomo non potrà mai raggiungerlo mentre Noi siamo il Dio in cui crediamo (nei nostri giorni migliori) e in quelli peggiori siamo il diavolo in cui crediamo, e come diceva Feuerbach riappropriarsi delle doti che abbiamo ceduto al Dio è un riappropiarsi delle nostre responsabilità...tutto il resto in cui si crede è per comodità, ho peccato vado in chiesa e mi purifico...si certo

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti