Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ma il gioco preferito dai bambini ebrei è 1, 2..." di Violetta Serreli


12
postato da , il
Ma io ho capito benissimo, ragazzi. Se vorrai Dana, mi spiegherai perché "nero" e non "negro" (termine corretto). Non è ravvisabile alcuna presa in giro nella mia battuta, a meno che non la si guardi con l'occhio pregiudizievole di chi pesa (a volte ipocritamente, ma non è il vostro caso) anche le virgole per salvare la faccia. Nulla di male nelle mie intenzioni, ripeto. Si potrebbero riportare decine di esempi relativi al cabaret (quello vero, non certo quello di Zelig) e all'umorismo nero, che potrebbero innescare lo stesso meccanismo - a mio parere superficiale - di analisi...
11
postato da , il
Sono pienamente concorde con il tuo commento 8.
più di una volta ho discusso con persone che mi riprendevano per il fatto che usavo il termine nero anzichè di colore...un eccesso di delicatezza solo per chi riconosce una differenza...non per me ne per i miei amici neri.

Non intendevo innescare alcun che ...semplicemente l'immagine che ho visualizzato leggendo la tua battuta questa volta non mi era piaciuta a differenza di molte altre acute e molto in linea con il mio modo di intendere lo umor. Tutto qui.
10
postato da , il
Aggiungerei che comunque alcuni ebrei ortodossi non riconoscono tale simbolo e comunque è un simbolo che è stato adottato dai sionisti europei qualche secolo fa!

Ciao!
9
postato da , il
Io direi di chiudere il discorso.

La stella di David non è un simbolo negativo (almeno per gli israeliti) tant'é vero che é presente sulla bandiera di Israele.

Vero é che qualcuno ha usato quel simbolo in maniera dispregiativa, ma quel qualcuno ha danneggiato tutta una serie di simboli che di negativo avevano ben poco ... a partire dalla croce celtica ...

In ogni caso per gli israeliti è un simbolo molto importante e forse non andava preso in giro ...

Non so cosa penserebbe un cristiano se qualcuno giocasse con il crocefisso o con i simboli del suo credo!
8
postato da , il
"Il razzismo finirà quando si potrà dare dello stronzo a un negro."  (Dino Risi, 2001) Credo che non ci possa essere riassunto o altra sequela di commenti più efficace di questa frase.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti