Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La rabbia ha mille forme, non necessariamente..." di Rossella Porro

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

12
postato da , il
Nicco...in realtà...mi riesce difficile manifestarla..forse per un modo mio di essere, ma non medito mai vendetta..e dimentico molto facilmente..il consiglio di tua madre credo sia un buon consiglio...da applicare soprattutto con chi è disposto ad ascoltarti.
Dario..in questo siamo d' accordo:)
Antonio...come sempre esageriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!:)
Jean-Paul il tuo ragionamento può anche essere vero, ma non sempre è così...soprattutto se la rabbia...si consuma da sola...
11
postato da , il
Verissimo, ed una reazione irata è ancora peggiore della rabbia stessa. Dà vita all'odio, tramutandolo in tragedia.
10
postato da , il
*******************************************************
9
postato da , il
Non incanalare la rabbia dentro, la rabbia porta a diventare persone cattive e le conseguenze potrebbero non piacerti in un futuro momento di lucidità (prossimo o remoto). Sfoga la rabbia parlando con chi sa ascoltare e perdona chi ti ha fatto del male, poichè vendicarsi non farà mai così male a chi ha sbagliato quanto perdonare quest'ultimo con un sorriso a 32 denti ... almeno, così mi insegnò mia madre :)
8
postato da , il
dipende...comunque...io sono per quella che si consuma da sola...non per quella rabbia che ci consuma....quella è deleteria

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati