Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Amore in Saldo di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

27
postato da , il
Questa poesia, in tutta evidenza, esprime l'esatto contrario di ciò che appare: descrive il fallimento di un sogno, il suo spegnersi nel gelo di "una partita fredda, cruda e spietata"...
Una tragedia, roba da brividi.
E invece viene colta, dai soliti impenitenti "affamati" : )), come una sorta di dichiarazione di intenti, di succulenta professione di fede alla Violetta Valery...
... Dove va a ficcarsi l'ingenuità umana...   : )))))))))
Silvana, la poesia è bella, e non ci sono lacrime: un dieci pieno mi sembra doveroso. Onore, dunque, al merito: espressosi in questo caso specifico anche nella capacità di mettere d'accordo su un voto a 5 stelle visuali tanto diverse.
Cosa tipica dell'arte vera, capace di far vibrare tutte le corde possibili.
26
postato da , il
yeratel…..carissimo  hai ragione getto la confezione delle chicche per terra indosso  gonne corte e calze a rete e  mi “sbottono” …. “Sbottono” gonna ed altro ridendo o piangendo  mettendomi le dita nel naso…. ma come hai azzardato a dire …  tutto avviene quando arriva il momento giusto con l’entusiasmo di chi “Vive” e che sa vivere i giusti momenti con la persona “giusta” magari è successo a volte  anche con quella sbagliata non è possibile essere perfetti :)))))  poi hai ragione  mica   è colpa mia se le persone hanno lo sguardo altrove quando faccio tutto ciò e non sanno cogliere il sorriso che spunta tra le lacrime prepotente al nascere di ogni emozione… Non ho ancora provato il telefono usa e getta … ma chissà…. Di certo rido di gusto ogni qualvolta  ti leggo  ….
25
postato da yeratel, il
Hahahaha.... visto l'opera inserita, ho ritenuto questo spazio adatto a sottolineare questo mio parere personale un pò azzardato!
24
postato da yeratel, il
Non me ne vorrete se esprimo a chiare lettere quello che è il mio pensiero personale sul nebuloso alone che avvolge Silvana... può apparire come una seria ed integerrima bacchettona, che non si permette e non dona sorrisi, non veste mai in maniera diversa e non getterà mai la confezione delle cicche per terra... ma vorrei azzardare  l'ipotesi che quando è il momento e capace di "sbottonarsi" e ridere, quando è il momento è capace di sbottonarsi e piangere, quando è il momento è capace di sbottonarsi e senza problemi si fa cogliere con le dita nel naso... quando è il momento è capace di sbottonarsi... anche la gonna, con maggior entusiasmo di chi l'ha già sbottonata... quando è il momento è il momento, quello giusto, e, non è colpa sua se quando sorride o si scaccola o si toglie la gonna, molte persone hanno lo sguardo rivolto altrove....
23
postato da , il
Esattamente quello che dicevo cara Silvana. I "ti amo" di circostanza sono vuoti ... ancora più vuote le promesse di circostanza ...

... Ti "amo" Silvana! ;)

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati