Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Cuore... di Egizia Russo


23
postato da , il
Dario, io non sono mica contro le critiche ed accetto  anche quelle severe e durissime, perché sono convinto che servono e sono essenziali, ma che siano costruttive e supportate da fatti autentici. Criticare è una cosa, offendere, denigrare o sottovalutare gratuitamente è un'altra e a me pare che sia stato fatto ciò, o mi sono sbagliato alla grande!?
22
postato da , il
Desidero iniziare questo mio commento con la perfezione dello zero e dell'infinito, contro il tempo della vita, della  m orte e della conoscenza del bene e del  ma le, del brutto e del bello.
Noi siamo fatti di tempo. Siamo il tempo. È una curva inesorabile che condiziona
Ogni gesto della nostra vita, compresa la m orte, è condizionata da una curva inesorabile chiamata tempo. Ma la vita umana è invece scandita più che da una sola curva del tempo da molte durate sociali e personali, che si sovrappongono e giustappongono. E infatti, vediamo qualcosa e già non è più. In questo sta la sua suprema bellezza, mentre scende la sera, lo sguardo di chi ti ama, colto nella sua sorpresa, il riflesso in una pozza d'acqua delle linee di una casa, prima che la pioggia ricominci a incresparne la superficie. Sono attimi fuggevoli. Non torneranno più. Continuano però a riempire la nostra esistenza. Nel ricordo, la luce di quel momento è diffusa sopra di noi. Il tempo a ondate ce la riporta, come nelle mareggiate d'inverno la risacca sui ciottoli. Quell'attimo per noi è la verità. Il disvelamento. Dalla nebbia del nulla è emerso lo spet tro dell'essere. Lo sguardo ha squa r ciato il velo dell'oblio. Dopo, niente sarà più lo stesso.
Per questo, la memoria e la nostalgia riempiono l'esperienza del presente umano, del tempo imperfetto che viviamo, un insieme di presente e passato o meglio un insieme di durate delle quali la nostra memoria personale è una causa e una conseguenza: e tutto questo è il solo modo per noi di essere coscienti, per agire in base a una prospettiva che ci consente di guardare al futuro.
21
postato da , il
Carissima Rossella!
le tue parole saggezza della vita!
Credi che...dietro ad un "bellissimo" non mi accorga se sia sincero o meno?
sta nel modo di come vien scritto.
Rossella! sono pienamente d'accordo con te e ti ringrazio per le parole.
Certamente!
in ogni cosa c'è la critica, nel canto,ballo, recita
anche tra veri AMICI
c'è la lingua malefica..
In ogni caso.."CUORE"
L'ho dedicata al mio! ma credo che ognuno di noi ,conosce il valore!
Al centro del nostro petto..vi è " la vita"
grazie ancora Rossella, bravissima come sempre ..(.non sono smancerie!)
lo sei sul serio!
Egizia!
20
postato da , il
Dario, guarda che nessuno vuole... revisionarti.  : )))
Ti invitavo solo a leggere più attentamente (tu stesso hai detto di aver effettuato una lettura solo superficiale) ed eventualmente ad esprimere un giudizio più approfondito, articolato, meglio motivato, e possibilmente più comprensivo.
Insomma... si trattava di autorevisione, e autorevisione della critica da te stilata, non di te. Non mi permetterei mai di parlare di revisione per ciò che ti riguarda.
Tu... andresti rifatto di sana pianta. 
Come me.    : )))))))))))))))))))
19
postato da , il
Caro Giuseppe Freda!
intanto grazie mille per esser entrato nella critica.
Hai capito è colto a volo  i flash, cogliendo immagini dal mio scritto.
Non son tenuta a  spiegare le cose vissute, del resto dietro l'apparenza vi è sempre una maschera! Nella mia vita, ho raccolto poche gioie ma tante sofferenze! Se scrivessi la mia biografia, altro... che versi!!!!!!!
Il mio " CUORE" nonostante la mia caparbietà , testardaggine, sono andata avanti ..con il sorriso tra le labbra! Truccando il mio viso tra le lacrime senza chieder niente a nessuno.
" CUORE" è L'UNICA MIA GIOIA DI VITA!!!!!!!
se perdessi il suo battito..non sarei tra voi...
Egizia Russo

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti