Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Le dita scheletriche della Morte non sono..." di Paul Mehis


5
postato da , il
*********** al tuo commento 4 Paul
4
postato da , il
La rassegnazione è sempre conscia, le conseguenze possono essere anche inconscie.
La m0rte è una condizione che si dovrebbe sempre raggiungere controvoglia, il momento più errato per m0rire è quello in cui si desidererebbe farlo, perchè in quel momento assieme a noi scomparirebbe tutto il senso del nostro vissuto.
3
postato da Pandora, il
Diciamo che si desidera andare incontro all m_rte, e la rassegnazione é una conseguenza dell'essere inconsapevole.
2
postato da , il
Miranda, il desiderio, conscio od inconscio che sia, non è che una conseguenza alla rassegnazione.
1
postato da Pandora, il
Non é rassegnazione, é desiderio conscio o inconscio.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti