Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Quando lui di Jean-Paul Malfatti


16
postato da , il
Grazie, mammina, le tue mi fanno molto piacere e mi incoraggiano ancor di più, e ne avevo proprio bisogno! '-)
15
postato da , il
Oh jean, che bello sentirti parlare così!
Il tuo ottimismo misto a saggia responsabilità fa di te un grande piccolo uomo!!!!!!!!!
Baci baci baci!
14
postato da , il
Interessante quanto dici, Margherita. Proprio a questo mi riferivo parlando di gente che ritorna.
E ti ripeto la domanda: perché non ascoltarlo?  : )
13
postato da , il
Continua a sognare, Paolino, e vedrai pian piano che la realtà è ancora più bella di quanto chiunque di noi possa sognare.
12
postato da , il
Grazie a voi per averla letta e apprezzata. Secondo me l'amore esiste davvero e quando c'è tutto è possibile! Nonostante i miei soli ventisei anni di esistenza fisica su questo vecchio pianeta di prove e espiazioni, ho già sofferto tantissimo, sia per amore che per disamore, soprattutto dovuto alla mia coraggiosa decisione di vivere la mia vita in base alla mia orientazione sessuale, ma ora posso camminare alla luce del sole senza dovermi nascondere, cioè Inciampai nel passato, sono caduto nel presente ed ora mi alzo in piedi per affrontare il futuro, sostenuto da un angelo incarnato che mi ama davvero. Insomma, amo e sono amato da chi amo...e questo è ciò che più conta e che mi rende davvero felice e soprattutto innamorato della vita e dell'amore.

Tante volte non è l'amore che si spegne, ma è la routine che ci fa credere che tale sentimento non esiste più, ma questa è una cosa che si può sistemare con un pizzico di immaginazione e creatività.  conta e che mi rende davvero felice e soprattutto innamorato della vita e dell'amore.

C'è chi dice che io viva con la testa sulle nuvole e che dovrei smetterla di sognare l'impossibile. Ma perché lo sarebbe? Perché ho il coraggio di andare ogni tanto contro corrente e di credere ancora nei miei sogni?  Ognuno di noi ha un piccolo mondo solo suo. Un mondino di sogni e fantasie dentro se stesso, in cui l'impossibile diventa possibile o perlomeno probabile. Un immaginario spazio intimo e privato senza il quale la nostra esistenza sulla Terra sarebbe insostenibile.

Paolino, il sognatore indomabile. ❤

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti